Lo vedi, ecco Marino, la sagra c'è dell'uva. Queste parole, tratte da uno stornello molto conosciuto a Roma e dintorni, ci introduce all'itinerario di questa settimana, che ci porterà a scoprire la zona dei Castelli Romani, nella zona sud della provincia di Roma famosa per i bellissimi monumenti, paesaggi da sogno e una gastronomia d'eccezione.

Caro amico rider, se quello che cerchi in una vacanza-tour sono panorami unici su mare e montagna, e tanti spazi dove fermarti per assaporare prodotti dolci e salati unici, i Castelli Romani fanno davvero al caso tuo, e in questo itinerario, diviso su quattro giorni, scoprirai perché. Pronto a farti... una gita a li Castelli

 

Informazioni utili

Distanza complessiva: 67 chilometri

Durata del tour: 4 giorni

Tappe intermedie: 3 (Marino, Genzano, Rocca di Papa)

 

1° giorno - Da Frascati a Marino, le strade del vino

Il nostro tour dei Castelli Romani in moto parte da Frascati, un comune alle porte di Roma molto conosciuto per le Ville Tuscolane, dodici residenze nobiliari del passato di grande bellezza. Dedichiamo la mattinata alla cittadina, e poi percorriamo la SS215 in direzione Grottaferrata. Fermiamoci a gustare un brunch alla Dolceria Peppa, e poi spostiamoci verso l'Abbazia di San Nilo. Questo meraviglioso complesso, costruito nei primi anni 1000, è una delle abbazie più conosciute e apprezzate d'Italia. 

Una volta lasciata Grottaferrata alle spalle, ci dirigiamo verso la località Squarciarelli, e da qui giriamo in direzione Marino. Il grande comune castellano ospita da oltre 90 anni la Sagra dell'Uva, un evento che richiama ogni anno centinaia di migliaia di turisti da tutta Italia, grazie all'atmosfera conviviale e alle "fontane che danno vino", vera attrazione popolare. Dopo aver visitato il caratteristico centro storico, magari fermandoci a gustare le prelibatezze locali in una delle tante "trattorie" (oppure facendo una breve escursione ad Ariccia, con le sue famose fraschette), ci fermiamo per la notte al Fabiola B&B, dove ci rilasseremo in attesa della seconda tappa.

 

2° giorno - Da Castel Gandolfo a Genzano, le strade della storia

Ripartiamo da Marino, al secondo giorno, e ci dirigiamo verso Castel Gandolfo. Siamo sulla Via Appia, la storica direttrice tra Roma e Brindisi, e sulla nostra sinistra si aprono le bellissime terrazze sul Lago Albano, uno dei due laghi vulcanici dei Castelli Romani (insieme a quello di Nemi, che vedremo in seguito). Il bel borgo di lago ospita, già da secoli, la residenza estiva del Papa, e per questo è sempre molto frequentato dai turisti, che in più possono apprezzarne l'ottima gastronomia. 

Dopo aver visitato il centro, ed esserci fermati a pranzo nella bellissima Enoteca del Lago, riprendiamo il nostro itinerario in direzione di Albano Laziale, che dista solo alcuni chilometri. Qui possiamo scoprire dei luoghi unici, dall'Anfiteatro Romano al Sepolcro degli Orazi e Curiazi, ma anche scoprire le belle botteghe del centro e rilassarci a Villa Doria. Ci spostiamo infine, nel tardo pomeriggio, a Genzano di Roma, la città dell'Infiorata e del Pane IGP. Passeggiamo tra il centro storico, ne ammiriamo le chiese e i palazzi, e godiamo una bella cena a base di delizie locali, dai prodotti di norcineria ai buonissimi funghi porcini. La sera è giunta, e sostiamo al B&B Villa Roberta, una bella struttura dove riposarci, e ammirare la vista su Roma e dintorni.

 

3° giorno - Da Velletri a Rocca di Papa, le strade panoramiche

Dopo aver lasciato Genzano, riprendiamo la SS7 - Via Appia in direzione Velletri, il punto più meridionale del nostro itinerario. L'antica Velitrae è uno dei comuni liberi più antichi d'Italia, patria della famiglia di Ottaviano Augusto e città dalle mille sorprese, come si può intuire percorrendone i grandi viali alberati e gli stretti vicoli del borgo. La giornata è lunga, e dunque ci meritiamo un bel pranzo all'Osteria del '400, un locale unico e curioso del centro.

Ripartiamo nel pomeriggio percorrendo la strada della mattina, in direzione opposta. La nostra tappa intermedia del giorno è Nemi, il borgo delle fragole. Questo piccolo paese è affacciato sulle sponde del Lago di Nemi, il famoso lago nel quale l'imperatore Caligola fece costruire due enormi "navi-città" per i suoi festini pieni di eccessi. Dopo aver gustato una coppa di fragoline con panna, ci immergiamo nei boschi che ci separano da Rocca di Papa, la nostra meta di fine giornata. Qui, dove il panorama sui Castelli Romani e su Roma è totale e affascinante, sosteremo alla Locanda degli Olmi, un hotel-ristorante immerso tra giardini, nel quale ci "prepareremo" all'ultima tappa di questo tour.

 

4° giorno - Da Rocca Priora a Monte Compatri, le strade della natura

Dopo aver dedicato la mattinata all'esplorazione di Rocca di Papa e del suo borgo medievale, dominato dalla Fortezza Pontificia, ci dirigiamo verso Rocca Priora, il comune più alto dei Castelli Romani, con i suoi quasi 800 metri, dominato dal bel profilo del Castello Savelli. Da qui, un bel sentiero lungo il territorio del Parco Regionale dei Castelli Romani ci conduce alla penultima tappa di questo tour, la bella cittadina di Monte Compatri che, con il suo borgo arroccato sul colle, con vista su Roma, ben rappresenta lo spartiacque tra Roma e Castelli.

Ci fermiamo a pranzare nel piacevole ristorante Il Monticello, e poi ripartiamo, diretti all'ultimo dei castelli di questo tour: Monte Porzio Catone. Città del vino, del quale insiste sul territorio un interessante Museo Diffuso, Monte Porzio è altresì conosciuta per il suo Carnevale, e per le bellissime stradine e piazzette che definiscono il borgo, anticamente circondato da mura.

Altri Itinerari

  • Itinerario in moto nelle Murge pugliesi, tra borghi e natura

    In molti le hanno ribattezzate come i canyon di Puglia. Ma per noi le gravine sono il marchio per eccellenza della Murgia, una zona spettacolare del sud Italia che, indovinate un po', vogliamo andare a scoprire... su due ruote!

     
  • Tour Andalusia: idee di itinerario in moto

    L’Andalusia in moto offre sempre l’opportunità di conoscere al meglio l’entroterra e la costa spagnola, con le sue mete più caratteristiche, il sole caldo che batte sulla tua pelle e la costa africana a pochi chilometri.

Messaggio



 

Cerca nel sito

{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Le nostre proposte

Fog Party - Cremona, sabato 12 novembre 2016

Sabato 12 novembre 2016 gli Hells Angels Mc di Cremona organizzano il Fog Party, un motoparty dedicato a tutti gli appassionati di motori della Lombardia. Appuntamento a Cremona, più precisamente al Club House di via Lungo Po' Europa 18, a partire dalle ore 19.00.

Guida rapida alle strade più alte d'Europa

L'altezza, si sa, può ingannare. E su TrueRiders di strade alte ne abbiamo percorse davvero tante, dal Khardung La, con i suoi quasi 6.000 metri sul livello del mare, fino al Pico del Veleta, alto circa la metà.