La moto del Papa

Se pensavi che il mondo delle due ruote fosse una esclusiva dei centauri, beh, questa notizia ti farà ricredere, soprattutto perché il protagonista, "suo malgrado", è un uomo che non si vede tanto spesso in sella a una motocicletta.

Di chi stiamo parlando? Di Joseph Ratzinger, Papa Benedetto XVI. Cosa c'entra con le moto è presto detto. Nel 2012, la Harley Davidson, la più famosa casa produttrice di motociclette, inviò a Benedetto XVI, a quel tempo ancora pontefice regnante, due serbatoi della Heritage Softail Classic, una delle sue moto più belle, con la richiesta di poterli autografare, in modo da assemblarli su due esemplari che sarebbero stati donati a Ratzinger l'anno successivo.

L'autografo venne fatto, ma il dono, che doveva festeggiare i 110 anni della nascita della Harley Davidson, non fu consegnato, perché Ratzinger rinunciò all'incarico, e infatti una delle due moto è stata poi donata a Papa Francesco, che la mise all'asta lo scorso anno, ricavandone la incredibile cifra di 299.000 euro, soldi questi che sono poi andati in beneficienza.

Lo stesso compratore della moto di Bergoglio, a quanto sembra, ha partecipato anche all'asta sulla moto di Ratzinger, aggiudicandosela per la più "modesta" cifra di 46.000 euro. Anche in questo caso, il ricavato della vendita non sarà tenuto dal pontefice emerito, ma andrà in beneficienza, precisamente a una associazione in Polonia che aiuta le famiglie con difficoltà economiche, la Stowarzyszenie Przyjazny Świat Dziecka (Friendly World Association).

Insomma, come avrai capito forse ai papi non piace (o proprio non possono) andare in moto, ma certamente con le "loro" due ruote aiutano le persone più in difficoltà!

Altre news

Messaggio



 

Cerca nel sito

{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Le nostre proposte

Col de la Bonette, itinerari stradali sulle Alpi francesi

 

2.715 metri d'altezza, e una fama che ha pochi eguali. Stiamo parlando del Col de la Bonette, nella regione delle Alpi Marittime francesi, un passo da record per un giro in moto d'Oltralpe.

Le cinque moto che hanno fatto la storia del cinema

Moto e cinema

Moto e cinema, un binomio che da sempre ha caratterizzato la sceneggiatura di molti film italiani e non e ha esaltato il culto del motociclismo come stile di vita.