Moto Chopper

Per i veri appassionati di motociclismo le moto chopper rappresentano la personalizzazione del proprio stile di vita, e che più piacciono anche ai non riders, grazie al loro stile inconfondibile che le ha rese delle icone pop, della cinematografia e non solo.

Il fenomeno e lo sviluppo dei chopper nasce negli anni Sessanta e hanno sempre avuto molto successo negli Stati Uniti, noi di True Riders ti riportiamo cinque tipologie di moto chopper che hanno fatto la storia, e che forse avrai avuto modo di vedere da qualche parte.

 

Chopper “Captain America”

Un chopper che ha fatto la storia del cinema e il prototipo della moto personalizzata. Protagonista del film “Easy Rider” nel 1969, film che narra la storia di un viaggio in moto di due amici.  Per la realizzazione del film ne furono utilizzati quattro modelli, tre furono rubati ed una rimase in possesso ai proprietari che lo scorso anno hanno deciso di vendere all’asta per 1,3 milioni di dollari.

 

Chopper Fantic Motor

Anche in Italia, seguendo il fenomeno americano, negli anni Settanta la casa costruttrice Fantic Motor decide di lanciare sul mercato il proprio modello chopper in cilindrate di 50 e 125 cm³ottenendo comunque riultanti inferiori in termini commerciali rispetto alla case statunitensi, ma cercando di creare un modello orientato ad uno stile più giovanile rispetto alle produzioni passate.

 

Chopper 50 Milani

Altra casa costruttrice italiana di origine cesenese che negli anni Settanta decise di rompere lo stile che precedentemente l’aveva caratterizzata nella produzione di modelli da motocross e introdusse al mercato la Chopper 50, presentata al Salone di Milano, simile nello stile alla Chopper Fantic Motor e che come quest’ultima ebbe poco successo nel mercato italiano, ma che rappresenta un esempio di sperimentazione tutta italiana da ricordare.

 

Harley Davidson Chopper Wallpaper

Capisaldo delle case motociclistiche per eccellenza, La Harley Davidson ha creato molti modelli di moto chopper sottolineandone la particolarità nello stile e la diversificazione da altre case costruttrici, come l’introduzione nel 1958 della sospensione anteriore del telaio e, mantenendo negli anni sempre una tradizione nel suo stile, come la lunga forcella anteriore inclinata.

 

Kawa W800 Radikal Chopper

Moto chopper di ultimissima generazione presentata nel gennaio 2015 al Moto Bike Expo di Verona, dove si è fatta notare per le sue lavorazioni ultra moderne ed innovative, come il connubio fra perfilazioni in oro e uso dell’ottone, e le definizioni particolareggiate, come la sella in vera pelle con rifiniture in bella vista.

 

“Che moto è? Non e' una moto è un chopper”  (Pulp Fiction)

 

 

 

 

Altre news

  • I Musei delle moto in Italia

    Quante volte ci siamo chiesti che fine fanno quelle moto appartenute a zii e nonni, una volta che non sono più utili per raduni, scorribande o itinerari in Italia e nel mondo?

     
  • A Barcellona il motociclismo catalano è… in mostra

    Hai in mente di concederti un viaggio a Barcellona? La città è indubbiamente da vedere, a partire dalla sua famosissima Sagrada Familia fino alla passeggiata cult lungo la Rambla.

Messaggio



 

Cerca nel sito

{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Le nostre proposte

Germania, itinerario in moto sulla Strada Romantica

La Strada Romantica, detta anche Romantische Straße, è uno dei percorsi turistici più suggestivi della Germania e dell'intera Europa, grazie ai suoi castelli, alla natura bavarese e a meravigliosi scenari antichi.

In moto tra la Val di Non e la Val di Fassa

Trentino su due ruote? Sì, si può! Oggi TrueRiders ti propone una sorta di "guida turistica su due ruote" di alcune delle destinazioni più belle della splendida regione del Nord Italia, tra vallate coltivate e passi di montagna unici, per un itinerario da scoprire.