Cosa mettere in valigia

Ci sono alcuni oggetti che bisogna sempre mettere in valigia. La domanda “cosa metto in valigia?” è tra le più ricorrenti quando si parte per un viaggio. Per questo è sempre utile fare una lista di oggetti da portare in viaggio per rendere la vacanza comoda.

 Le liste possono variare a seconda del tipo di viaggio, del mezzo di trasporto con cui ci si muove o dell'itinerario scelto. Vi proponiamo una lista di cose da mettere in valigia abbastanza generalista ma che risulterà molto utile a chi viaggia in moto e può avere bisogno di affrontare situazioni impreviste, non solo da un punto di vista meteorologico.

 

Abbigliamento tecnico e protezioni

State per partire in una calda e assolata settimana di agosto; viaggerete sulla costa, magari nella calda Sicilia. Non vi sembra il caso di portare con voi guanti, stivaletti e impermeabile. Come darvi torto… eppure è sbagliato! Il clima è imprevedibile, e sebbene difficilmente vi ritroverete in una tempesta di neve, potreste aver bisogno di coprirvi maggiormente. Senza riempire inutilmente le valigie pensate a dei capi "passepartout", adatti in situazioni più o meno varie, magari un paio di jeans e delle scarpe che si adattano per una serata casual oppure più o meno elegante. Ricordate anche una giacca "imbottita" con le protezioni, davvero molto utile, e l'immancabile Kit antipioggia.

 

Medicine e strumenti igienizzanti

Chi viaggia lo sa: il cambio di ambiente, ma anche di alimentazione, può portare a spiacevoli... imprevisti! Per questo bisogna sempre mettere in valigia sia una confezione di classiche e salvifiche salviettine igienizzanti sia su un aiuto farmacologico. Rimanendo in tema medicine, vi consigliamo di portare anche un kit di primo soccorso, con cerotti, bende e acqua ossigenata (generalmente si trovano già pronti all'uso e in formato "da viaggio") e una scorta di eventuali medicine che stiamo assumendo prima di partire, perché spesso, soprattutto all'estero, i farmaci non sono facilmente reperibili.

 

Strumenti tecnici

Che si sia tecnici esperti o novellini in fatto di riparazioni della moto, un kit di strumenti tecnici aiuta sempre, semmai insieme all'esperienza di qualche compagno di viaggio, a risolvere forature o piccoli problemi prima di fermarci, per sicurezza, dal meccanico più vicino. Tra gli strumenti utili una bomboletta di lubrificante WD40, utile anche se qualche ingranaggio decide improvvisamente di non scorrere bene, del nastro isolante (quello "da elettricista", per intenderci) e delle fascette in plastica per serrare aperture varie. Non lasciate a casa anche gli eventuali kit che avete trovato inclusi all'acquisto della moto, sicuramente più utili di altri "non compatibili".

Altre news

  • Moto off-road: consigli e segreti

    enduro

    Sono il mezzo motociclistico privilegiato per viaggi tra montagne, boschi e vallate: ma siete proprio sicuri di sapere tutto sulle Enduro?

     
  • Cinque strade più belle da fare in moto

    Un vero rider è colui che ama la velocità, ma anche colui che ama percorrere le curve; ad ognuna di esse un’emozione e la voglia di “spingere” ancora, alla scoperta di luoghi nuovi ed esperienze energiche. E di luoghi nuovi, o comunque da scoprire, in Italia ce ne sono molti.

Messaggio



 

Cerca nel sito

{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Le nostre proposte

In moto a Cuba, alla scoperta dell'isola caraibica

Cuba, l'isola del rum e dei sigari. E dei fratelli Castro, ovviamente! Un luogo dove il tempo sembra essersi fermato agli anni '50, e dove un itinerario in moto ci regalerà spettacoli unici.

Tour in moto della Sicilia: proposte di viaggio e suggerimenti

Tour in moto della Sicilia: la splendida Taormina 

Lo splendore del mare, paesaggi incantevoli e opere d’arte uniche vi aspettano sull’isola più grande del Mediterraneo. Ecco proposte e consigli per un tour in moto della Sicilia