È ormai tutto pronto per dare il via alla 67° edizione del MotoGP, che inizierà domenica 29 marzo con il Commercial Bank Grand Prix in Qatar. Come ormai da tradizione, anche questa edizione si inaugura con una gara in notturna.

I test hanno dato prova delle condizioni fisiche dei piloti che si preparano ora a fare le cose sul serio e a contendersi il titolo mondiale. Sono 23 i piloti in gara, e sono tutti i grandi nomi del motociclismo mondiale, da Jorge Lorenzo ad Andrea Dovizioso che, tra l’altro, con la sua Ducati ha raggiunto ottimi risultati nei test premondiale.

Oltre a loro, impossibile non nominare anche Valentino Rossi, che l’anno scorso si è classificato secondo e che, dunque, per un soffio non è stato di nuovo il re dei circuiti. È proprio quest’ultimo, infatti, a voler strappare il podio a allo spagnolo Marc Marquez e alla sua Honda, un Valentino Rossi che con la vittoria di quest’anno potrebbe arrivare al simbolico – e soddisfacente – numero di dieci titoli mondiali conseguiti.

Si parte, dunque, domenica per dare inizio ad un vero e proprio giro del mondo insieme ai campioni delle due ruote, un giro del mondo di ben diciotto appuntamenti con le tre classi motociclistiche più importanti. Oltre alla classe MotoGP protagoniste, infatti, saranno anche le classi Moto2 e Moto3.

L’edizione 2015 della MotoGP presenta degli elementi di continuità rispetto alle precedenti, ma anche delle novità e, soprattutto, dei grandi ritorni: il più eclatante è quello, in pista, di Suzuki e Aprilia, al rientro dopo moltissimi anni di ritiro dalla competizione mondiale. In sella all’Aprilia un altro grande ritorno: quello di Marco Melandri.

Da marzo a novembre, fino all’ormai consueto appuntamento finale sul circuito di Valencia, tutti gli appassionati di motociclismo avranno il loro bel da fare e da vedere!

Notizie dal mondo delle due ruote

Messaggio



 

Cerca nel sito

{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Seguici su Facebook

 

Le nostre proposte

MotoGP 2015: Il Podio di Le Mans

Il Gran Premio di Le Mans premia Jorge Lorenzo, primo per tutta la durata del giro, senza grandi problemi. Già dal primo giro il pilota si piazza alla testa del giro e mantiene la calma all’arrivo di Rossi, bramoso di conquistare il primo posto.

EVENTO - Raduno Mondiale MotoGuzzi in Toscana

Le Moto Guzzi sono un must nel mondo del motociclismo, e proprio a loro è dedicato un evento che vede protagonista la campagna toscana con i suoi incantevoli borghi, e che riunirà migliaia di persone, con le loro Guzzi al seguito.

Eventi e motoraduni

  • Eternal City Custom Show - Roma, sabato 11 e domenica 12 febbraio 2017

    Eternal City Custom Show è il primo salone interamente dedicato agli amanti delle moto custom a Roma: andrà in scena sabato 11 e domenica 12 febbraio 2017 presso la location dell'Atlantico Live e sarà semplicemente uno dei più importanti eventi in moto a Roma in assoluto. 

     
  • 15° Motobefana della Solidarietà ad Amatrice - Torrita, 6 gennaio 2017

    La 15° edizione della Motobefana della Solidarietà ad Amatrice è l'evento perfetto sia per chi è sempre a caccia di motoraduni nel Lazio che per chi invece preferisce gli eventi di beneficenza. Verrà organizzata dall'A.P.S. I PATITORI ed andrà in scena venerdì 06 gennaio 2017 a Torrita (comune della città metropolitana di Roma Capitale). 

     
  • 9° Palermo on the Road - Palermo, venerdì 6 gennaio 2017

    Palermo on the Road è uno dei più noti motoraduni in Sicilia, che venerdì 06 gennaio 2017 festeggerà a Palermo la propria 9° edizione. Una motobefana benefica organizzata da Mustangs Riders ad ingresso gratuito, un modo per vivere la Sicilia in moto e dare una mano a chi ne ha più bisogno.