Airbag moto: tutti i vantaggi di una maggiore sicurezza

Airbag moto: tutti i vantaggi di una maggiore sicurezza

Alessio Gabrielli  | 16 Mar 2023  | Tempo di lettura: 4 minuti

La sicurezza è uno dei fattori principali per chi viaggia in moto. Un motociclista è sempre esposto al rischio di pericoli e infortuni maggiori rispetto ad ogni altro utente sulla strada. Per questo motivo aumentare al massimo la protezione è fondamentale, e le innovazioni vanno proprio in questa direzione. Ad oggi il casco è l’unico elemento di protezione obbligatorio che i motociclisti sono tenuti ad indossare, ma ogni pilota sa come proteggersi al meglio.
Non solo in auto, ma anche in moto è possibile avere la sicurezza di un airbag.

1 Caratteristiche principali

La principale differenza tra un airbag per l’auto e uno per la moto è sostanzialmente il luogo di installazione. Nelle macchine il dispositivo di sicurezza è posizionato all’interno della vettura, mentre nelle moto, vista la possibilità di essere sobbalzati via all’impatto, l’airbag è posizionato direttamente a contatto con il corpo del pilota, nelle tute e da poco anche nel casco.
Come si può notare molto bene guardando una gara di Motogp, quando un pilota subisce un incidente, la sua tuta si gonfia notevolmente proprio perché è entrato in funzione l’airbag.

Il suo funzionamento non è molto facile da intuire e il risultato finale è molto complesso. Questo perché deve entrare in funzione prima che il nostro corpo vada a contatto con il terreno. Per rispondere anche ai più scettici su questo accessorio di sicurezza, vediamo nel dettaglio come si attiva un airbag nelle moto.

2 Come funziona un airbag moto

I principi di funzionamento di un airbag nelle moto sono due. Un sistema meccanico ed uno elettronico.
Per quanto riguarda il sistema meccanico, si tratta di un semplice collegamento tramite un cavo tra il sistema di protezione e la moto. Quando questo cavo si stacca dalla moto per colpa di una caduta, darà l’innesco per l’attivazione dell’airbag. Nel sistema elettronico invece, l’attivazione è più tecnologica, perché a dare l’innesco saranno dei sensori posizionati sia sulla moto che nell’airbag, che percepiscono quando il pilota non è più in grado di controllare la sua moto e quini sta per impattare il terreno. Anche il primo casco dotato di questo sistema di sicurezza utilizza questo metodo di funzionamento.

3 Perché utilizzare un airbag moto

Come abbiamo detto, la sicurezza è uno degli aspetti fondamentali per chi viaggia in moto. Avere un sistema di protezione direttamente installato sul proprio corpo, senza dubbio aumenterà la protezione in caso di incidente, prevenendo infortuni che potrebbero causare gravi ripercussioni. La funzionalità di un airbag è quella di agire soltanto in caso di necessità e quindi, fino a quel momento, resterà invisibile e non andrà neanche ad inficiare sull’aspetto estetico dei vostri capi d’abbigliamento.

4 Migliori prodotti e ultime novità

Non sono molte le case produttrici che hanno deciso di realizzare questo accessorio che presenta comunque dei costi abbastanza elevati e molto tempo sia per la sperimentazione che per i test. Tra questi sicuramente Dainese è tra i primi della classe con il sistema innovativo D-Air, ma anche il marchio MotoAirbag presenta un bel prodotto.

4.1 Dainese, la sicurezza a 360° di un’eccellenza italiana

dainese_d_air

Uno dei principali produttori di prodotti con airbag integrato è la Dainese. Con l’innovativo sistema D-Air, realizza tute, giacche e gilet dotati del sistema di protezione, che garantiscono la sicurezza necessaria sia ai professionisti che ai piloti di tutti i giorni. Il miglior prodotto sul mercato è sicuramente il Giubbotto Dainese Racing 3 D-Air, permette di indossare direttamente la giacca senza dover aggiungere altri componenti, perché dotata già del sistema D-Air. Altro prodotto, sempre targato Dainese è la Veste Smart D-Air V1, un gilet che può essere indossato sopra ad altri vestiti in modo da non avere contrasti nell’attivazione.

4.2 MotoAirbag, l’innovazione in un gilet

motoairbag

Il modello realizzato da MotoAirbag assicura una protezione sia anteriore che posteriore, con un tempo di gonfiaggio di ottanta millisecondi. Un prodotto veramente eccellente, ma che presenta un prezzo decisamente elevato. Un gilet che deve essere indossato sopra agli altri indumenti per permettere un lavoro pulito e corretto. Design accattivante con gli inserti fluo che non andranno ad intaccare l’estetica del vostro abbigliamento.

Una delle ultime innovazioni è stata portata sul mercato recentemente alla fiera EICMA da parte della Airoh. La famosa casa produttrice di caschi italiana ha presentato l’innovativo casco con airbag integrato, in modo da aumentare la protezione nella parte più importante del corpo.

Credits delle immagini nel testo: amazon.it. Tutti i diritti riservati

Alessio Gabrielli
Alessio Gabrielli

Sono Alessio Gabrielli, ho 26 anni. Laureato magistrale presso l'Università La Sapienza di Roma in Media, comunicazione digitale e giornalismo. Mi occupo dal 2022 di creare contenuti web per il sito TrueRiders portando avanti la mia passione per le moto e lo sport



Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur