Gomme invernali moto: modelli e normativa

Gomme invernali moto

Montare gomme invernali moto e scooter è sicuramente una buona pratica, in quanto assicurano maggiore sicurezza e più grip quando le temperature si avvicinano allo zero. Da metà novembre vige l’obbligo previsto dal Codice della Strada di montare pneumatici invernali o di avere a bordo catene da neve, mentre è facoltativo installare gomme termiche. Scopriamo allora cosa prevede il codice della strada e i modelli di pneumatici invernali per moto offerti dal mercato. 

Gomme invernali moto: caratteristiche tecniche

La tipologia più comune sono le gomme rain, famose ed efficaci grazie al loro largo impiego nelle competizioni motociclistiche. Questi pneumatici consentono di dominare al meglio la moto anche in condizioni di pioggia, grazie ad un particolare intaglio del battistrada

Altro tipo di ruote sono le gomme omologate con la dicitura M+S; “M” sta per “Mud” (fango) e la “S” sta per “Snow” (neve). Queste gomme contengono una mescola particolare che permette di mantenere lo pneumatico efficiente anche con temperature sotto lo zero. Il battistrada presente abbondanti intagli, consentendo una migliore risposta ai rigori invernali. Le gomme M+S assicurano ottime prestazioni anche in altri momenti dell’anno, pertanto non è necessario sostituirle con l’avvento della primavera.

Perché è importante avere gomme invernali moto e cosa dice la normativa vigente 

Lo abbiamo detto: montare pneumatici invernali moto e scooter è importante soprattutto per una ragione. Non bastano un’adeguata manutenzione del mezzo e un abbigliamento tecnico per far fronte alla stagione fredda in moto: avere delle gomme adeguate agli sbalzi di temperatura e in particolare ai gradi intorno allo zero assicura infatti maggiore sicurezza e più presa sull’asfalto. Pioggia e ghiaccio sono i nemici principali per ogni motociclista e i giusti pneumatici sono gli alleati più preziosi. 

La normativa vigente, prevede l’obbligo di circolazione con pneumatici invernali o con catene a bordo dell’auto dal 15 novembre a 15 aprile. Due direttive del Ministero dei Trasporti hanno chiarito l’argomento. La prima, del 2013, esclude i ciclomotori e i motocicli dall’obbligo di dover montare pneumatici invernali, stabilendo parimenti il divieto di circolazione in caso di neve o ghiaccio sulle strade e i durante le nevicate.

La seconda direttiva ministeriale del 2016 prescrive invece che motocicli e ciclomotori possono essere dotati nello specifico periodo stagionale con pneumatici di tipo M+S con un codice di velocità inferiore rispetto a quello riportato sulla carta di circolazione fino ad un minimo di M (130 km/h), senza alcuna necessità di modificare il libretto di circolazione. Due ruote equipaggiate con gomme invernali non possono circolare dal 16 maggio al 14 ottobre, come avviene per le auto.

Gomme invernali moto: quando montarle e quale marca scegliere

Montare o meno gomme da neve per la moto? Molto dipende dall’uso che fate della vostra due ruote. Se siete soliti spostarvi solo in città, magari dove non nevica mai e raramente si raggiungono temperature intorno allo zero, gli pneumatici invernali non sono davvero necessari; potreste valutare l’acquisto di gomme 4 stagioni.

Lo stesso vale se usate il mezzo solo per brevi spostamenti, magari casa-lavoro. Se invece siete guidatori esperti, appassionati di fughe e curve, pratici anche di zone di montagna in pieno inverno, allora l’acquisto di pneumatici da neve è necessario: ne va della vostra sicurezza. Ma quali modelli scegliere? Il mercato in realtà non offre un’ampissima varietà. Ecco alcuni dei migliori prodotti per gomme invernali moto.

Michelin Pilot Road 4

Pneumatico moto Michelin
Michelin 811754 Pneumatico Moto PILOT ROAD 4

Questo modello, adatto in realtà a tutte le stagioni, è un ottimo pneumatico. Frutto della tecnologia bi-mescola 2CT, la mescola più dura al centro favorisce la durata. La scultura brevettata, il MICHELIN, offre un’aderenza ottimale qualunque sia l’angolo di piega della moto. e di aumentare la capacità di drenaggio dell’acqua.

Punti forti:

  • Ridotti spazi di frenata
  • Perfetta aderenza degli pneumatici

Punti deboli:

  • Non adatta ai climi più freddi e alla neve

Anlas Winter Grip Plus

Pneumatico Moto Anlas
Pneumatico Moto Anlas 150/70 R17 69V INVERNO GRIP PLUS M+S

Questo prodotto, a partire da 170 euro su Amazon, è stato progettato da Anlas per permettere ai motociclisti di restare su strada anche col clima freddo, umido e innevato. Gli innovativi polimeri e la tecnologia “Zero Degree Radial” rendono lo pneumatico sicuro e ben performante in tutte le condizioni atmosferiche. 

Punti forti:

  • Aderenza assoluta anche sul bagnato
  • Adatti alla neve 

Punti deboli:

  • Adatti solo alla stagione fredda

Heidenau K 66S Lt

Pneumatico Heidenau
Heidenau 11130006 – Pneumatico per tutte le stagioni 130/90/R15 66S – E/C/73dBì

L’azienda tedesca impiega una mescola Snowtex per questi pneumatici, ovvero una miscela di gomma silicea di alta qualità e speciali fibre tessili che massimizza la trazione su strada con temperature sotto lo zero. 

Punti forti:

  • Quattro stagioni
  • Ottimo drenaggio

Punti deboli:

  • Non adatto alla neve