5 località della Liguria che puoi raggiungere (facilmente) in moto


Ma quanto ci piace la Liguria? Non è la classica regione italiana, a conti fatti non somiglia a molti altri luoghi in Europa se non forse alla prossima Provenza. Infatti, la terra che ha Genova come centro focale è un concentrato di contraddizioni geografiche e culturali, amatissima dai visitatori internazionali ancor prima degli italiani. C’è il mare, ma la montagna è a un tiro di schioppo. C’è turismo, ma la popolazione locale è fiera della sua autonomia. C’è bellezza, ma non viene sbandierata: esiste, è lì, pronta per essere goduta.

Ovviamente noi ci muoviamo in moto: ecco 5 località della Liguria da scoprire su due ruote, dove arrivare e lasciarsi catturare da un fascino la cui eleganza non ha tempo.

Piani di Praglia

Un po’ Liguria, un po’ Padania, i Piani di Praglia sono l’altopiano di Genova. Arrivarci dal capoluogo ligure non solo è facile, ma molti genovesi lo scelgono proprio per immergersi nel verde degli Appennini o per trascorrere qualche giorno di fresco in estate. Una destinazione ideale per la gita fuori porta in versione genovese: pranzo al sacco con focaccia di Recco e si parte, la natura magnifica della Liguria appenninica ci aspetta.

Ecco come arrivarci in moto

Portofino

Il porto di Portofino

Situato sulla Riviera di Levante, Portofino è un piccolo villaggio di pescatori noto per il suo porto pittoresco e le sue boutique di lusso. Esclusività al sapore di Tigullio, è qui che si ritrova il jet-set italiano e internazionale sin dalla fine dell’Ottocento, in un contesto paesaggistico e naturalistico tutelato da un parco naturale e da un’area naturale marina.

Camogli e Santa Margherita Ligure (per i meneghini, affettuosamente, Santa e basta) sono le due località più prossime dove godersi in ogni momento dell’anno un mare limpido e cristallino, gustare i prodotti tipici di quest’angolo della regione e vivere il sole della Liguria.

Sanremo

Situata sulla costa mediterranea, Sanremo è nota per il suo clima mite e le sue belle spiagge. È anche sede del famoso Casinò di Sanremo, oltre che per ospitare da più di settant’anni il Festival della Canzone Italiana, che si tiene generalmente tra febbraio e marzo, proprio in prossimità del Carnevale.

I fiori di Sanremo sono da sempre la cornice di un turismo che attira visitatori da ogni parte d’Europa, e lo dimostra la presenza di una storica chiesa ortodossa, simbolo di un turismo internazionale. Il tratto di mare della provincia di Imperia spazia su località prossime a Sanremo di grande bellezza, come Diano Marina, Ospedaletti e arriva nell’entroterra a Seborga.

Scopri la Riviera di Ponente in moto

Levanto

Levanto è una piccola città situata sulla costa ligure, nota per le sue belle spiagge e l’atmosfera affascinante. È una destinazione popolare per i visitatori che vogliono sfuggire alla folla delle città più turistiche. I marmi bianconeri della sua parrocchiale sono la cartina tornasole della Riviera di Levante, mentre la Loggia comunale di Levanto, risalente al XIII secolo, è monumento testimone di pace e tradizione. Nel corso del Novecento la località è stata meta di villeggiatura della famiglia Agnelli, la cui villa è un buen retiro di fenomenale bellezza.

Ecco come arrivarci in moto

Cinque Terre

Il tratto di costa in provincia di La Spezia, dall’andamento irregolare e frastagliato, che va dal capoluogo stesso fino al promontorio di Montenero, noto comunemente come “le Cinque Terre“, è tra le zone più celebri e belle di tutta l’Italia. In moto, la flessibilità che le due ruote mettono a disposizione del viaggiatore è un ottimo viatico a strade strette e ricche di curve, dove allo stesso tempo il fascino di una guida en plein air vi permetterà di scoprire questi borghetti di colori e appassionanti paesaggi, vigne terrazzate e spiagge “ricavate”.

Ecco come arrivarci in moto

Video Itinerari