Itinerario in moto tra le terme della Valle d’Aosta

terme valle d'aosta




Unire un itinerario in moto al benessere del corpo? Le terme della Valle D’Aosta sono un’idea perfetta. Nel cuore delle montagne del nord ovest italiano, tra antichi castelli e stazioni sciistiche, ci sono diversi stabilimenti termali che rendono questa regione una mèta molto amata per chi vuole staccare dalla frenesia quotidiana e concedersi un’esperienza di rigenerazione e relax

Scoprire le Terme della Valle d’Aosta non è solo scoprire le terme, ma conoscere anche un paradiso naturale in cui la montagna incontaminata è protagonista, punteggiata di borghi, manieri, sentieri escursionistici e specialità culinarie tipiche. Pronti a partire!

Terme della Valle d’Aosta, l’itinerario in moto

Per te che hai anche una moto che non aspetta altro di accendere il motore, abbiamo pensato ad un itinerario che unisce le migliori terme della Valle d’Aosta con i più bei castelli della regione.

Mappa

Informazioni utili

  • Partenza: Castello di Issogne (AO)
  • Arrivo: Terme Pré Saint Didier (AO)
  • Lunghezza: 76 km
  • Tempo: 1 ora e 37 minuti
  • Tappe: Terme di Saint-Vincent, Castello di Fénis

Itinerario

Per iniziare il tour in moto delle terme della Val d’Aosta puoi prendere l’autostrada A5 in direzione Aosta: l’ingresso nel territorio della regione è suggestivo, perché ti trovi immediatamente attorniato da montagne molto vicine che ti sembra di poter toccare con un dito. 

Esci allo svincolo di Verrès, e da qui segui le indicazioni per Issogne: bastano un paio di minuti per arrivare alla prima tappa del tuo percorso, il Castello di Issogne

Da qui in poi prendi la strada SS26: è la statale che attraversa la Val d’Aosta, e sarà la direttrice principale del tuo giro. Andando in direzione Aosta troverai Saint-Vincent con le sue terme. 

Chatillon
Chatillon, in Valle d’Aosta

Proseguendo sempre nella stessa direzione, supererai Chatillon, Chambave, e vedrai all’orizzonte l’inconfondibile profilo del Castello di Fénis, uno dei più belli della regione. 

Per arrivare alla tua destinazione finale devi continuare oltre Aosta e verso il cuore della zona sciistica: le terme di Pré Saint Didier si trovano proprio al bivio delle strade che portano a due famose località dello sport invernale: Courmayeur e La Thuile. 

Per il ritorno non puoi sbagliare – la strada da seguire in direzione opposta è sempre la SS26 – oppure puoi abbreviare imboccando l’autostrada. 

Le Terme della Valle d’Aosta da visitare in moto

Prima di partire, le informazioni sulle migliori Terme della Valle d’Aosta e i castelli che incontrerai nel tuo viaggio su due ruote. 

Castello d’Issogne

Castello Issogne
Il Castello d’Issogne, costruito dagli Challant

Pronti e carichi per la partenza ci dirigiamo alla visita del Castello d’Issogne, dall’aspetto esternamente austero, ma caratteristico al suo interno, con la possibilità di visitare il cortile circondato da un porticato con affissi gli stemmi appartenenti al casato Challant, e al centro la fontana del melograno decorativa.

Il resto della passeggiata è pregevolmente decorato all’interno delle lunette, con raffigurazioni del corpo di guardia, di figure legate al commercio, come la bottega e del fornaio ed il sarto.

Terme di Saint Vincent

Una piscina esterna alle terme di Saint Vincent

Poco prima di arrivare a Chatillon, uno dei maggiori centri della Valle d’Aosta, ecco le terme di Saint Vincent per una bella immersione nel relax e nel benessere. La località è famosa per il suo casinò, tuttavia anche le terme sono molto note e frequentate: nascono nel 1770 grazie alla scoperta della fonte omonima e agli studi sulle proprietà curative di quest’acqua.

Lo stabilimento permette di rilassarsi all’interno di piscine interne ed esterne dotate di idromassaggio rilassante e curativo, godendosi anche la possibilità di partecipare agli eventi organizzati dallo stabilimento. 

Castello di Fenis

Castello di Fenis
Castello di Fenis

Pronto a risalire in sella? Nel tuo percorso verso il capoluogo Aosta non mancherai di notare il meraviglioso profilo del castello di Fénis, situato su una collina, immerso in un’ampia distesa di prati. Un gioiellino da visitare, che merita una sosta dalla tua moto. Un castello molto piccolo ma ben adornato, nato come fortezza difensiva. Un paesaggio “da cartolina”, certamente, ma anche “da francobollo”, visto che è stato raffigurato in uscite filateliche del passato da 150 lire. 

È possibile anche visitare l’interno, impreziosito da affreschi e da mobili antichi: un’atmosfera da fiaba perfetta, prima di partire per gli stabilimenti termali che concludono il tuo viaggio!

Terme di Pré Saint Didier

Terme Valle d'Aosta - Pre Saint Didier
Terme di Pré Saint Didier

Lo stabilimento delle Terme di Pré Saint Didier è ai piedi del Monte Bianco. Nato nel 1800, era in realtà già conosciuto nel periodo romano, ed è diventato nei secoli una mèta ambita per turisti che vogliono trascorrere ore di relax da soli o in compagnia. Le terme di Saint Didier offrono la possibilità di poter godere di diversi trattamenti finalizzati al benessere corporeo e mentale, ottima tappa per rifocillarsi alla fine del tuo viaggio su due ruote.

Il Monte Bianco e la zona di Saint-Didier fanno parte della zona delle Alpi Occidentali, luoghi splendidi e adatti per una vacanza immersa nella natura e nell’aria pura di montagna. Un’ottima idea se ti viene voglia di programmare una permanenza più lunga!

Scopri anche: 

Avatar per TrueRiders

TrueRiders