Il borgo sul 43° parallelo è il 'luogo per sognare' di essere in mille città nello stesso momento

Il borgo sul 43° parallelo è il ‘luogo per sognare’ di essere in mille città nello stesso momento

Paolo Albera  | 07 Mag 2024  | Tempo di lettura: 3 minuti
grottammare

Il 43° parallelo è la linea considerata convenzionalmente il confine tra il clima continentale e il clima mediterraneo. Esattamente su questo parallelo sorge Grottammare, località tra le più belle della costa marchigiana. I turisti balneari trovano qui un mare pulito che sin dal 1999 viene ininterrottamente certificato Bandiera Blu da Legambiente. E i viaggiatori interessati ai patrimoni artistici trovano una parte alta particolarmente suggestiva – non a caso il comune rientra tra i Borghi Più Belli d’Italia. Qualunque sia il tuo caso, la destinazione di questo viaggio è il ‘dream point’ che è stato costruito vicino al mare, nel punto simbolico dove puoi sognare di essere nelle altre città del mondo toccate da questo importante riferimento geografico!

1 Itinerario in moto a Grottammare attraverso le Marche

1.1 Mappa

1.2 Percorso

Raggiungere Grottammare è molto semplice attraverso l’Autostrada A14: c’è l’uscita in corrispondenza. In alternativa si può fare un itinerario più panoramico partendo – non a caso – da un’altra città posizionata sul 43° parallelo, ovvero Assisi, in Umbria. Prendi la SS75 e raggiungi Foligno; svolta a sinistra sulla SS77var per entrare nelle Marche e dirigerti verso Tolentino. Proseguendo dritto giungi a Civitanova Marche: puoi raggiungere la tua destinazione Grottammare attraverso pochi minuti di autostrada, oppure svoltando a destra sulla litoranea SS16.

2 Tutte le attrazioni da non perdere a Grottammare

Grottammare si trova nelle Marche in provincia di Ascoli Piceno, ed è costituita da una parte “bassa” che si affaccia sul mare con spiagge ampie e sabbiose, e di una parte “alta” che è il nucleo originario arroccato su colline e alture, a un’altitudine di 126 m s.l.m. circa.

grottammare
La salita a Grottammare Alta, dove si trova il borgo medievale.

2.1 Il ‘dream point 43° parallelo’

La linea del 43° parallelo è simbolicamente speciale, perché tocca quattro importanti santuari dell’umanità – Santiago De Compostela, Lourdes, Assisi e Medjugorie – e diverse altre città e metropoli del mondo intero. Il Dream point 43° parallelo di Grottammare è il punto che riporta l’elenco completo di queste località (certificato dall’Università di Padova) con l’intento di far sognare il visitatore di trovarsi in ognuna di queste. È costituito da una scultura di travertino ascolano e pietra bianca abruzzese, eseguita dall’artista Francesco Santori.

2.2 L’antico borgo: Grottammare Alta

Grottammare Alta è a picco sul mare, su un colle situato in posizione panoramica. L’antico borgo medievale ha case in pietra, vicoli e piazzette strette tra le mura. Si può raggiungere direttamente a piedi attraverso una strada abbastanza larga e ben tenuta che sale dalla parte bassa. Gli edifici da vedere: la Chiesa di San Giovanni Battista (nella piazza centrale del borgo), il Teatro dell’Arancio (edificio del XVIII secolo con una vista splendida sul mare), la Torre Civica con l’orologio (contenente il Museo del Tarpato). Salendo fino in cima si arriva ai ruderi del Castello (VIII-IX Secolo), in un parco con pini marittimi e un belvedere affacciato sul mare.

2.3 Il lungomare e la parte bassa

La zona bassa di Grottammare è caratterizzata dal Lungomare De Gasperi, prosecuzione di quello di San Benedetto del Tronto. Se vuoi fare il bagno, c’è la spiaggia libera oppure i lidi con gli stabilimenti. Se vuoi proseguire la visita cercando altre opere artistiche, troverai il Ragazzo Coi Gabbiani, opera di Pericle Fazzini, uno dei grandi scultori del Novecento: la scultura, eseguita in bronzo nel 1986, ricalca l’originale in legno scolpito tra il 1940 e il 1944, ed è l’attrazione principale sull'”itinerario fazziniano” sviluppato nei pressi della pista ciclabile. Infine, se vuoi continuare il viaggio, sai che c’è un nuovo itinerario sulla Riviera delle Palme marchigiana, ma anche ottime idee per altre zone sempre sul 43° parallelo!

Il teatro dell'arancio, a grottammare
Il Teatro dell’Arancio, affacciato sul mare.

Paolo Albera
Paolo Albera

Scrivo di viaggi e musica - che a volte sono la stessa cosa.



Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur