Spiagge Sicilia: sono loro le 5 più belle da scoprire in moto

Spiagge Sicilia

È la più grande regione italiana, l’isola più estesa del Mediterraneo e in passato è stata crocevia di culture. Non è un caso dunque che tra le nostre destinazioni di viaggio dell’estate 2021 ci siano le spiagge Sicilia, capaci di farti sognare e riaffermare la voglia di mare e motori. Una combinazione che non seguiamo troppo spesso, legati come siamo – e sei anche tu – ad Alpi e Appennini, che proprio in estate riusciamo a vivere completamente.

La Trinacria però non è una ‘classica’ destinazione di mare e le sue numerose zone ad altitudini rilevanti sono pronte a dimostrartelo. L’isola dei colori, degli agrumi e delle influenze moresche ha nel suo territorio il più alto vulcano d’Europa, che supera ampiamente i 3000 metri. L’Appennino siculo, inoltre, è tutto quel complesso di monti che include Peloritani, Nebrodi e Madonie. A questi si aggiungono i Monti Sicani, i Monti Erei e i Monti Iblei. Non parliamo di collinette! Pizzo Carbonara, il punto più alto delle Madonie sfiora i 2000 m s.l.m. e i Nebrodi si spingono fino a 1847 m, mentre i Peloritani raggiungono i 1374 m.

Insomma, se avete paura di annoiarvi non preoccuparti. Stavolta, però, il focus non sono le vette e il loro clima rinfrescante ma le spiagge siciliane, veri e propri capolavori della natura dove arrivare anche in sella. Pronto a partire insieme a noi? 

Le più belle spiagge siciliane da fare in moto

25.000 chilometri quadrati: da sola, la Sicilia è grande come tutte le isole della Grecia messe insieme. Un record, che ovviamente si ripercuote anche sullo sviluppo costiero siciliano. Da sole, infatti, le spiagge in Sicilia hanno una lunghezza di 1.152 chilometri, quasi 300 in più della Puglia e più della Sardegna, l’altra isola ‘gigante’ del territorio italiano.

Nella stessa distanza che separa Milano da Reggio Calabria, insomma, l’isola dei tre promontori riesce a incantare con una proposta turistica mozzafiato, perfetta per chi d’estate non vuole rinunciare a un tuffo. Sarai però abituato alle nostre idee di viaggio, ed ecco perché ti parleremo di spiagge Sicilia con un occhio sempre attento alle due ruote!

Scala dei Turchi, Realmonte

Scala dei Turchi
Scala dei Turchi, la ‘balena bianca’ di Realmonte

È forse una tra le più belle spiagge della Sicilia, se non la più bella in assoluto. Sicuramente, quella più iconica e riconoscibile. Stiamo parlando di Scala dei Turchi, che si trova a Realmonte nell’agrigentino. Un muro bianchissimo, di pietra arenaria costantemente scavata e mossa dall’azione dell’acqua e del vento. Un gioiello fragile, dove i turisti non rinunciano a tuffarsi e ‘scalare’ questo gigante affacciato sull’azzurro mare di Sicilia. Arrivarci in moto non è difficile: dista appena 15 km da Agrigento, seguendo la Statale 115.

Idea di viaggio: segui l’itinerario delle Strade di Montalbano, un viaggio su due ruote alla (ri)scoperta dei luoghi dove Andrea Camilleri ha ambientato i suoi romanzi più celebri. Porto Empedocle, Agrigento, Licata, Ragusa e Scicli: una Sicilia di spiagge, letteratura… e commissari di polizia!

Spiaggia di Calamosche, Noto

Calamosche
La spiaggia di Calamosche nei pressi di Noto

Nel cuore della riserva di Vendicari, è il paesaggio iconico che parla meglio di tanti altri delle spiagge bellissime Sicilia. Stiamo parlando di Calamosche, splendido esempio di un mare cristallino nel quale vorresti tuffarti dodici mesi su dodici. Qui la natura ha preso in mano la sua tavolozza e si è sentita ispirata al meglio: le acque virano dall’azzurro al blu intenso, le rocce sono ocra fino al nero e il verde della macchia mediterranea dipinge il tutto di tocchi preziosi. Ferma la moto, spegni il motore e tuffati!

Idea di viaggio: sei a soli 11 chilometri da Noto, la capitale del Barocco siciliano. Da qui puoi partire per uno straordinario viaggio dell’arte in Val di Noto che tocca, tra gli altri, Palazzolo Acreide, Ragusa e Caltagirone, la città delle ceramiche di Sicilia. 

Sicilia Spiagge: Mondello a Palermo

Spiagge Sicilia, Mondello
La candida spiaggia di Mondello, alle porte di Palermo

Buongiorno da Mondello! Nel 2020 il tormentone di Angela, la signora secondo la quale “non ce n’è Coviddi” ha riportato sulla bocca degli italiani una delle spiagge Sicilia più belle e celebri. La Spiaggia di Mondello è il lido dei palermitani, un lungo arenile di spiaggia bianca bagnata da un mare azzurrissimo, protetto dalle rocce e diviso tra stabilimenti balneari e spazi liberi. Il luogo perfetto per godersi la parte ‘marittima’ dello straordinario capoluogo siciliano.

Idea di viaggio: Palermo e Sciacca distano 99 chilometri. Noi però te ne facciamo percorrere 221, in questo lungo e tortuoso – ma magnifico – itinerario che collega il Tirreno al Mare di Sicilia. Scoprirai Piana degli Albanesi e Gibellina, la città distrutta dal terremoto del Belice. Visiterai le zone vinicole di Salaparuta e arriverai a Sambuca di Sicilia, uno dei borghi più belli d’Italia.

Isola Bella, Taormina

Strada Statale Orientale Sicula. Taormina
Taormina, la perla della Sicilia lungo il percorso della Strada Statale Orientale Sicula

In Italia, si sa, ci piace fare le cose spettacolari. Ecco perché nel 2017 si decise di ospitare il G7, la riunione dei ‘grandi del mondo’, nella storica cornice di Taormina. Qui la Sicilia assume i contorni di eleganza, colore e meraviglia che tutti i viaggiatori si aspettano dal Bel Paese. Tra l’antico Teatro con vista sull’Etna e l’iconica Piazza IX Aprile c’è Isola Bella, uno scoglio unito alla terraferma da un istmo di sabbia e rocce che disegna una delle migliori spiagge Sicilia per panorama e colore delle acque. Un bagno qui è d’obbligo.

Idea di viaggio: 25 chilometri, una breve escursione che da Taormina ti porterà alle Gole dell’Alcantara, incredibile paesaggio naturale made in Sicily. Un’escursione motociclistica con la possibilità di fare delle passeggiate nel verde.

Spiagge Sicilia: Spiaggia di Cefalù

Spiagge Sicilia, Cefalù
Il centro storico di Cefalù, la città arabo-normanna di Sicilia

Ai piedi delle Madonie, in una scenografia tipica della Sicilia da cartolina, la spiaggia da Cefalù incornicia l’affaccio sul mare di questo borgo Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Non è solo il mare, un arcobaleno acquatico fatto di sfumature che vanno dall’ocra al blu intenso. Scoprirai le architetture arabo-normanne della città, potrai scalare la Rocca di Cefalù e visitare il Museo Mandralisca, con una ricca collezione artistica, numismatica e non solo.

Idea di viaggio: il Parco delle Madonie ti aspetta con 167 chilometri di puro piacere motociclistico. Visiterai alcuni dei borghi più belli d’Italia, come Geraci Siculo e Petralia Soprana, arrivando fino a quota 1500 metri.

Avatar per Stefano Maria Meconi

Stefano Maria Meconi

Responsabile editoriale di TrueRiders sin dal 2015


trueriders