Alla conquista dell’Alta Savoia

Partendo da Genova Pra il 16 settembre 2022 ci siamo diretti verso il Colle del Nivolet, il quale attraverso i suoi tornanti, i suoi laghi ci ha fatto assaporare la bellezza dei suoi 2612 m s.l.m. immersi nel Gran Paradiso, prima tappa del nostro viaggio verso l’Alta Savoia.

Dopo avere fatto una piccola sosta siamo ripartiti in direzione Aosta, nella quale abbiamo soggiornato nel piccolo centro storico.

17 settembre 2022 – Route des Grandes Alpes e Alta Savoia

Partenza da Aosta verso il colle del Piccolo San Bernardo 2188 m s.l.m , durante il tragitto ci ha sorpresi una violenta nevicata e temperature rigide che ci hanno portato ad un breve sosta in baita per riscaldarci con una cioccolata calda. Terminata la tempesta siamo risaliti in sella in direzione Francia. E proprio durante il tragitto ci siamo immersi nel magnifico paesaggio del colle Cormet de Roselend (1968 m s.l.m.), togliendoci il fiato grazie ai suoi prati verdi e montagne innevate.

Attraversando la Route des Grandes Alpes, siamo arrivati nella piccola città di Annecy, la petit Venice/la piccola Venezia delle Alpi. Questa piccola città grazie al suo lago e ai suoi canali ricorda il bellissimo paesaggio veneziano.

18 settembre 2022 – Izoard e Moncenisio

Lasciateci alle spalle Annecy, costeggiando il suo immenso lago ci siamo diretti verso il Col d’Izoard, che con i suoi 2361 m s.l.m. e le sue vette innevate ci ha fatto toccare il cielo. Le sue temperature rigide però ci hanno fatto risalire in sella in direzione Colle del Moncenisio 2083 m s.l.m. Qui ci hanno sorpreso il suo lago artificiale e la sua malga, nella quale abbiamo assaporato un formaggio km 0.

E così che si conclude il nostro viaggio di circa 1000 km

Video Itinerari