Lac D’Ossoue in moto, a specchiarsi nei laghi dei Pirenei

lac d'ossoue




Le estati sono sempre più calde, e noi riders abbiamo voglia di destinazioni sempre più “fresche”. Ci vengono in soccorso i laghi dei Pirenei, che sono più di 2500, tutti a un’altitudine dai 700 metri in su. Piccoli paradisi di montagna dove trovare refrigerio, quiete, e soddisfazione per una nuova mèta raggiunta. Tra questi, oggi andiamo a scoprire il Lac d’Ossoue, che si trova nell’omonima valle, in territorio francese. Allons-y!

Lac d’Ossoue in moto, l’itinerario

Il Lac d’Ossoue è un giro molto interessante da fare se ami le strade di montagna. Sale sulle stradine dei Pirenei francesi fino ad arrivare quasi al confine con la Spagna. L’altitudine della tua destinazione è ragguardevole: 1834 metri, dato che corrisponde alla diga sul lago. 

Attenzione: l’ultima parte del percorso non è in buono stato, la strada è piuttosto dissestata. Per queste due ragioni, altitudine e stato non ottimale della tratta, il consiglio è di fare questo viaggio in estate, da giugno a settembre. 

Mappa

Percorso

La partenza per il percorso in moto al Lac D’Ossoue è Tarbes: corrisponde alla stessa località da cui si parte per raggiungere i circhi glaciali dei Pirenei – Cirque de Gavarnie, Cirque de Estaubé e Cirque de Troumouse. Tarbes è capoluogo del dipartimento Alti Pirenei, nella regione Occitania, ed è facilmente raggiungibile con l’autostrada A64 La Pyrénéenne, in un’ora e mezza da Tolosa. 

Da Tarbes prendi la strada N21 in direzione Lourdes; in alternativa puoi prendere la D935 e poi ad Arcizac-Adour girare a destra sulla D937 ma allunghi un po’. Una volta arrivato alla rotonda che precede l’ingresso nella cittadina famosa come mèta di pellegrinaggio, ti consigliamo di imboccare la seconda uscita per prendere la strada D821, che circumnaviga a sinistra tutta la località, in modo da non rimanere bloccato nel traffico del centro. 

Superata Lourdes, in corrispondenza della Funicolare Pic Du Jer c’è una rotonda: prendi la seconda uscita e prosegui verso sud sulla D921B raggiungendo Aspin-en-Lavedan e poi Lugagnan, costeggiando il fiume Ousse. 

Tieniti sulla sinistra del fiume, sulla D13: la catena montuosa si avvicina. Ad Ayros Arbouix gira a destra sulla D100 e poi subito a sinistra sulla D913 in corrispondenza di Argelès-Gazost. Continua sempre dritto, in leggera salita, fino a Luz-Saint-Sauveur: qui prosegui avanti sulla D921 fino a Gavarnie-Gèdre.

A Gavarnie-Gèdre mantieniti sulla D921, proseguendo dritto. La strada sale fino alla borgata di Gavarnie, che è una delle due frazioni in cui è suddiviso il comune. Attraversa il paese nella direzione della stazione sciistica; poche centinaia di metri dopo il paese c’è un bivio: a sinistra la strada sale alla stazione (non prenderla) quindi tieniti sulla strada che va verso destra, che costeggia il fiume e poi passa sopra un ponte. 

Prosegui lungo questa strada, che verso la fine diventa una pista in pessime condizioni. Ma per fortuna sei arrivato: eccoti al Lac D’Ossoue. Il Lago ha un piccolo parcheggio che in estate si riempie velocemente: non partire troppo tardi!

Tutto ciò che c’è da sapere sul Lac D’Ossoue

Prima di partire, qualche informazione sulla destinazione del tuo viaggio in moto. Il Lac D’Ossoue è mèta dei viaggi di molti motociclisti, ma anche di molti appassionati di montagna ed escursionisti. Se fai parte di entrambe le categorie, è la tua destinazione ideale!

Un piccolo lago d’origine glaciale sugli Alti Pirenei

Il Lac d’Ossoue viene comunemente identificato con la sua diga naturale, il Barrage d’Ossoue. Si tratta di un lago di origine glaciale, formato da una diga morenica che si è sviluppata dall’accumulo dei ghiacciai. La sua superficie copre in totale 1,8 ettari. 

Il Gave d’Ossoue è invece un torrente affluente del Gave de Gavarnie. Il territorio in cui si trova è naturalmente la Vallée d’Ossoue, e per completare le notazioni geografiche aggiungiamo le Oulettes d’Ossoue, un dedalo di ruscelletti che si trovano sul pianoro che si incontra proseguendo oltre il lago. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Col Collective (@thecolcollective)

Dove si trova il Lac D’Ossoue 

Il Lago d’Ossoue si trova nel sud della Francia, nella catena montuosa dei Pirenei – Parc national des Pyrénées. Più precisamente è situato nel dipartimento degli Alti Pirenei della regione dell’Occitania.

Il comune di appartenenza è Gavarnie-Gèdre (formato nel 2016 dall’aggregazione di due differenti comuni), in particolare nella borgata di Gavarnie

Escursioni e passeggiate: cosa fare al Lac D’Ossoue

Il parcheggio del Lago è punto di riferimento da cui partono i sentieri per molte escursioni. Se ti piace camminare, allora amerai questo posto, e ti resta solo spegnere il motore della moto e decidere una tra queste passeggiate:

  • Giro del Lac d’Ossoue. È la passeggiata “classica”, molto facile, per tutte le gambe. Dura circa due ore e parte dal parcheggio per fare il giro del lago, con una bella vista panoramica sulla vallata. 
  • Escursione al Refuge de Bayssellance. È un rifugio a 2651 metri di altitudine. 6 ore di cammino, 900 metri circa di dislivello, un percorso per esperti. Il sentiero è il GR10, ovvero la Grande Traversata dei Pirenei. 
  • Escursione al Petit Vignemale. È la camminata più difficile, ma decisamente bella. Arriva a un’altitudine di 3032 m s.l.m. sul massiccio del Vignemale. Il sentiero è il GR10, la durata della gita è quasi 8 ore e il dislivello è di 1150 metri. Da fare solo se sei molto allenato!

Scopri anche

Avatar per TrueRiders

TrueRiders

Video Itinerari