Creta in moto, viaggio nell’isola del Minotauro (e dell’architettura veneziana)

Photo by Evangelos Mpikakis on Unsplash

Spiagge magnifiche, acque turchesi, strade sterrate e natura selvaggia: un itinerario a due ruote nell’isola di Creta tra relax e divertimento. Un viaggio in moto a Creta è uno dei possibili itinerari per la prossima estate. Se state leggendo qui è perché siete dei veri bikers e state cercando idee e spunti per un nuovo moto tour. TrueRiders vi propone il connubio perfetto: un posto che riesce a conciliare relax totale con ottime spiagge e divertimento allo stato puro in moto attraverso strade sterrate e bianche che riservano ricche sorprese. In poche parole vi abbiamo tracciato l’identikit della vacanza perfetta per chi ama fare dell’enduro e non vuole rinunciare ad un bel giro in moto durante le vacanze. L’isola di Creta è davvero il binomio perfetto per il viaggiare in moto offrendo una grande varietà di opportunità per il vostro tour. Un viaggio che vi porterà ad esplorare l’isola attraverso le strade agricole e sterrate con vari livelli di difficoltà e quelle più tranquille ed asfaltate che costeggiano i litorali. Ad accompagnarvi un paesaggio unico e selvaggio in un itinerario incredibile e indimenticabile a Creta.

Creta in moto da La Canea a Matala. L’itinerario

Mappa

Percorso

Dopo Sicilia, Sardegna, Cipro e Corsica, Creta è la quinta isola del Mediterraneo per grandezza. Un territorio davvero ricco e variegato, un mari e monti che offre numerose opportunità di esplorazione in sella. In questo itinerario ci concentriamo sulla costa nord di Creta, per un percorso di quasi 300 chilometri che va da La Canea/Chania fino a Sitia. Nonostante sia un percorso particolarmente semplice (si svolge per intero sulla S90/E75, c’è una piccola deviazione da fare a metà strada. È quella che porta da Herakleio a Cnosso (Strada EO99 per 5,5 km, direzione sud), dove visitare l’antico sito del palazzo minoico.

5 tappe imperdibili da scoprire a Creta

Palazzo di Cnosso

Costruito oltre 4000 anni fa, il Palazzo di Cnosso era la residenza del re Minosse, nonché uno dei più grandi e importanti palazzi dell’antichità. Famoso per il suo labirinto, che ospitava il Minotauro, è stato parzialmente ricostruito e oggi è una popolare attrazione turistica di Creta, vicinissimo a Heraklion. È possibile visitare il sito archeologico tutti i giorni dalle 8 alle 17. Il biglietto ha un costo di 11 euro ed è acquistabile anche online sul sito Tiqets.com.

Golfo di Mirabella

Beautiful Agios Nikolaos town on lake Voulismeni on sunset. Lasithi region of Crete island, Greece

Un golfo, una baia, un piccolo gioiello della natura cretese al centro del quale si erge un’isola nell’isola, Pseira, che ospita resti antichissimi della civiltà minoica. Il Golfo di Mirabella è una tappa del nostro viaggio a Creta in moto che include anche la visita ad Agios Nikolaos, città portuale con un bel porto sul quale affacciano tanti locali perfetti per provare la gustosa – ed economica – cucina greca.

Le spiagge di Sitia

Ancora una città minoica riconvertitasi in piacevolissima meta turistica, Sitia è l’antica Eteia di Misone, porto commerciale dell’antichità e oggi tappa di questo nostro tour cretese su due ruote. Qui la moto però bisogna parcheggiarla e dedicarsi alle spiagge: una più bella dell’altra, come Kouremenos, una lunga striscia di sabbia dorata circondata dal verde della macchia mediterranea, oppure Koufonissi e Itanos, altrettanto entusiasmanti.

Retimo/Rethymno

Rethymno

La Venezia cretese, Retimo (o Rethymno) sembra davvero imitare lo stile della laguna. In realtà, il dominio della Serenissima su quest’angolo di Grecia ha davvero lasciato i suoi frutti nell’architettura locale, la cui grande fortezza è un vero e proprio monumento iconico, alla pari della fontana di Raimondi o il porticciolo, caratterizzato da piccoli edifici coloratissimi che si aprono a emiciclo per ospitare piccole imbarcazioni da diporto.

La tomba di Eleftherios Venizelos ad Akrotiri

Può una tomba valere un viaggio a Creta, per giunta in moto? In questo caso sì. Su una bella e panorama collina ad Akrotiri, la penisola che domina Chania, c’è infatti la sepoltura dello statista Eleftherios Venizelos. Venizelos non è un politico comunque: la sua figura è accostabile a quella di Giolitti in Italia e Churchill nel Regno Unito. Fu otto volte primo ministro, praticamente quasi ininterrottamente tra il 1910 e il 1920 e di nuovo nel 1924, dal 1928 al 1932 e nel 1933. Insieme a una piccola chiesa ortodossa, questo luogo è sicuramente meritevole della visita per l’atmosfera che vi si respira.

Come organizzare un viaggio in moto a Creta

Creta ha una superficie di oltre 8.000 km², e proprio per questo è la più grande isola Greca e la quinta del Mediterraneo. Capite bene che strada da fare ce n’è tanta e gli itinerari da poter scegliere sono davvero diversi.

Noleggiare una moto in loco

Il consiglio principale è quello di raggiungere l’isola in aereo, rinunciando all’idea di un lungo e noioso viaggio in traghetto. Sarà meglio quindi tradire per una volta la vostra amata moto, lasciarla a casa a riposo e optare con un mezzo da noleggio. Creta infatti offre una vastissima offerta di aziende specializzate in noleggio di ruote di diverso genere (non solo moto ma anche quad, auto, ecc..) che sono molto affidabili. Oltre all’ormai noto rentalmotorbike.com, che offre numerose tipologie di scooter, moto e quad, si può ricorrere anche a servizi in loco come MotorclubAlianthosBikesBooking.

Come organizzare i bagagli

Altro piccolo consiglio quello del bagaglio, che in viaggi come questo è importante studiare con attenzione. Riducetelo al minimo e vi renderà la vita più facile. Fortunatamente, ci sono molti accessori che fanno al caso vostro, dalle sacche moto fino ai bauletti, che assicurano una protezione efficace e sicura per i vostri beni anche quando siete in viaggio.

Clima e meteo a Creta

L’isola di Creta ha un clima estremamente variabile tra la zona centrale e montuosa e le spiagge. A Candia (Iraklion) la temperatura va dai 9 °C di gennaio ai 29 °C di luglio e agosto, con piogge pressoché assenti in estate ma comunque scarse durante tutto l’arco dell’anno. Anche se raro, in inverno può nevicare; in estate, il mare è estremamente piacevole con una temperatura dell’acqua sopra i 20 °C da giugno a novembre inoltrato.

Video Itinerari


CRETA IN MOTO

  • Lunghezza (km): 281
  • Durata: 5 ore
  • Chiusura invernale: No
  • Partenza: Chania/La Canea
  • Arrivo: Sitia
  • Principali località attraversate: Retimo, Herakleio, Cnosso, San Nicolò (Agios Nikolaos)