TrueRiders

Parco Regionale dei Monti Picentini: due ruote in Campania

Parco Regionale dei Monti Picentini: due ruote in Campania

Tutta la bellezza della Campania su due ruote tra natura, curve e delizie culinarie: itinerario in moto alla scoperta del Parco Regionale dei Monti Picentini

Situato nel cuore dell’Appennino Campano, il Parco Regionale dei Monti Picentini è indubbiamente una delle mete da non perdere per i motociclismi campani o per quanti stanno progettando un’escursione su due ruote in Campania. Paesaggi da cartolina, il verde della natura rigogliosa e i sapori della cucina locale: quale destinazione motociclistica migliore per una piacevole domenica di fine estate?

Ecco allora una proposta consigliatissima a tutti gli amanti di curve e buona tavola: un percorso circolare che parte idealmente da Avellino e che vi porterà alla scoperta di alcuni dei paesi e dei panorami più belli del Parco Regionale dei Monti Picentini.

Informazioni utili

Scarica

Il Parco Regionale dei Monti Picentini in moto, informazioni utili

Distanza162 chilometri
Percorrenza1 giorno
PartenzaAvellino
ArrivoAvellino
Principali località attraversateNusco, Bagnoli Irpino, Lago Laceno, Montecorvino Rovella, San Cipriano Picentino, Avellino
Periodo consigliatoPrimavera/Estate/Primo autunno

Il Parco Regionale dei Monti Picentini tra curve e paesaggi spettacolari

Parco Regionale dei Monti Picentini: il lago Laceno in moto
Parco Regionale dei Monti Picentini: il lago Laceno in moto

Il tour campano comincia quindi con Avellino, da cui ci metteremo prontamente in viaggio verso Montemarano e Ponteromito, per raggiungere dunque Nusco, prima tappa obbligata del nostro percorso alla scoperta delle meraviglie picentine. Situato a circa 914 metri d’altezza sul livello del mare, lungo la dorsale appenninica delle valli di Ofanto e Calore, il comune può infatti vantare alcuni punti d’osservazione –  due su tutti, consigliati anche dall’amministrazione locale: il belvedere di Porta Molino e via Coste – sui paesaggi, e in particolare sulle montagne circostanti, talmente mozzafiato da valergli a pieno titolo il soprannome di “Balcone d’Irpinia”.

Dopo aver scattato tutte le foto del caso, si riparte! Il nostro viaggio attraverso la Campania su due ruote prosegue con Bagnoli Irpino, borgo d’indubbia bellezza sia naturalistica sia artistica e, non a caso, tra le mete turistiche più apprezzate della zona, complice tra l’altro prodotti locali di grande prestigio come il Tartufo nero di Bagnoli Irpino. Impossibile poi negarsi una visita anche al vicinissimo altopiano di Laceno, altopiano di origine carsica posto a circa oltre mille metri d’altitudine, ai piedi del Monte Cervialto, cima più alta tra le vette dei Monti Picentini. Ad attendervi per un momento di assoluto relax immersi nella natura anche i colori intensi delle acque del lago Laceno.

La Campania su due ruote: sulle strade dei Monti Picentini

Parco Regionale dei Monti Picentini: paesaggi autunnali
Parco Regionale dei Monti Picentini: paesaggi autunnali

Lasciate alle spalle le emozioni di Bagnoli Irpino e Laceno, il mototour campano prosegue in direzione Acerno, comune della provincia di Salerno posto proprio nel cuore del Parco Regionale dei Monti Picentini. Tappa successiva è invece Montecorvino Rovella, altro comune del salernitano che si lascerà apprezzare non solo per i paesaggi dal verde intenso, ma anche per la sua storia antica e di notevole interesse artistico. Meglio quindi non mancare l’appuntamento con una passeggiata lungo le strade del paese, senza dimenticare la caratteristica frazione di Occiano.

Da Montecorvino Rovella ci dirigiamo dunque verso Giffoni Valle Piana, altra meta di indubbia bellezza e quindi irrinunciabile per un tour sulle strade dei Monti Picentini, che ci porta ora per le sue ultime tappe verso San Cipriano Picentino, Fisciano e Solofra. Dopo oltre 150 chilometri di viaggio si chiude quindi circolarmente con il ritorno ad Avellino il nostro motoitinerario tra i paesaggi e le curve del Parco Regionale dei Monti Picentini: pronti a scoprire la Campania su due ruote?