Basilicata coast to coast: in moto da Maratea a Policoro

Primavera 2019 in moto - Basilicata
Primavera 2019 in moto - Basilicata, la bellezza delle Dolomiti Lucane

Basilicata coast to coast. Un itinerario in moto che è anche una citazione, quasi un omaggio al simpatico film che l’attore lucano Rocco Papaleo ha portato nelle sale cinematografiche nel 2010, con discreto successo.

Allo stesso tempo, un modo per conoscere meglio una regione piccola, la cui fama spesso coincide con la sola Matera, ma che per contro offre una vastità di panorami e luoghi d’interesse che lascia piacevolmente stupiti.

“Foreste e montagne”, così la si definisce generalmente, dimenticando tuttavia l’azzurro del Tirreno e del Mare Ionio sul quale si affacciano grandi spiagge dalla sabbia chiara; città costruite su dirupi, gravine e alle pendici di massi rocciosi come Potenza (il capoluogo di regione più alto d’Italia).

La Basilicata è una terra apparentemente incontaminata dove antiche tradizioni vivono con la ricerca di un’apertura al mondo: nel 2019, infatti, Matera è scelta come Capitale europea della cultura, riportando questo prestigioso riconoscimento in Italia quindici anni dopo Genova 2004.

Basilicata coast to coast in moto

Mappa

Percorso

Quarantaquattro chiese per soli cinquemila abitanti: è il curioso record di Maratea, uno dei borghi più belli d’Italia, posizionato su uno sperone di roccia che, a 300 metri sul livello del mare, sovrasta le candide del Tirreno. Da qui inizia il nostro percorso nella Basilicata coast to coast, passando dal Tirreno allo Ionio attraverso l’entroterra.

Prendiamo la SS18 e la SS598 per raggiungere il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, una zona ricchissima di natura e curve che, chilometro dopo chilometro, ci permetterà di arrivare fino a Potenza, capoluogo di provincia. A Potenza ammiriamo il bel centro storico, immerso a oltre 800 metri di altezza, e godiamo l’area fresca della Lucania, prima di ripartire verso ovest.

Lasciata Potenza, siamo ormai ufficialmente nell’entroterra lucano, che offre l’opportunità di affascinanti percorsi motociclistici. Da Potenza a Matera sono 116 chilometri, da percorrere in circa due ore, ma vale la pena spezzare il percorso facendo una piccola deviazione a Tricarico, città di origine arabo-normanna con dei magnifici scorci che, insieme all’enogastronomia del luogo, ci permetteranno di apprezzare ancor più il tratto di strada che ci porterà verso la Città dei Sassi.

Basilicata coast to coast: Matera
Basilicata coast to coast: Matera, la capitale europea della cultura 2019

Ci dirigiamo verso sud e, ancora una volta, sono le strade statali e i parchi ad accompagnare il nostro viaggio in moto. Dopo aver visitato Matera, infatti, incontriamo il Parco della Murgia Materana e la bellissima Riserva Naturale di San Giuliano, con il suo lago, lungo la SS106.

Prima di puntare, diretti, verso il mare, ci fermiamo curiosi a Pisticci, un piccolo paese (ma grande nel territorio) dalle curiose case bianche e squadrate, che ricordano i villaggi della Spagna del sud o dell’America al tempo dei “cowboy”. Poche decine di chilometri ci separano, infine, dalla bella Policoro, ma prima deviamo a Valsinni per conoscere lo splendido Castello dei Morra. Qui, tra piatti di carne e pesce unici, immersi in un mondo di reperti archeologici che richiamano i fasti dell’Antica Grecia, ci ricongiungiamo con il mare, e ammiriamo la bellezza della Basilicata nella sua interezza.

Leggi anche la proposta di Trame d’Italia per Borghi, tradizioni e sapori della Lucania

TrueRiders