TrueRiders

Passo di Campogrosso, in moto tra l’Agno e la Vallarsa

Campolongo

Le Piccole Dolomiti sono la parte delle Prealpi Vicentine, tra il Pasubio e le Tre Croci, nelle quali è possibile percorrere il Passo di Campogrosso, o più semplicemente Campogrosso.

Il valico, che unisce le due province di Vicenza (Veneto) e Trento (Trentino Alto Adige) ha la particolarità di essere accessibile in moto unicamente da un tratto, quello che parte da Recoaro Terme in direzione di Vallarsa.

Campogrosso, numeri e curiosità

Prima del 1918, e quindi fino alla fine della Prima guerra mondiale, questa zona era uno dei punti di confine tra il Regno d’Italia e l’Impero austro-ungarico. 

Ancor prima, e fino a tutto il Settecento, il Campogrosso segnò invece il confine tra Repubblica di Venezia e Sacro Romano Impero (quindi l’Impero germanico). A dimostrazione di ciò, si possono ancora vedere dei cippi che definiscono il limitare della strada.

Campogrosso
Campogrosso, le curve della strada che conduce in vetta al passo

La Strada provinciale 99, lunga poco meno di 15 chilometri, parte da Recoaro Terme e si unisce alla SS46 nei pressi del Pian delle Fugazze. È anche detta Strada del Re, poiché fu inaugurata nel 1918 da Re Vittorio Emanuele III di Savoia, nell’ultima fase della guerra.

La strada termina, ufficialmente, dopo la SP89 Sinistra Leno e la Strada delle Sette Fontane, a una quota di 1.460 metri sul livello del mare. A causa di smottamenti, ma anche per il mancato completamento del percorso, non è possibile proseguire in moto, ma unicamente in bicicletta.

Sul tratto successivo del Campogrosso, il percorso ha una pendenza piuttosto accentuata, che va da una media del 9-10 fino a un massimo del 16%. 

Mappa

Informazioni utili

  • Lunghezza: 10,7 chilometri il tratto percorribile, circa 25 chilometri il tratto completo fino a Vallarsa
  • Durata: 30-45 minuti circa
  • Partenza: Recoaro Terme
  • Arrivo: Rifugio Campogrosso

Il percorso del Campogrosso, come abbiamo già detto, non è pienamente accessibile. Il tratto di strada che è possibile raggiungere è quello che intercorre tra Recoaro Terme e il Rifugio Campogrosso, con una lunghezza complessiva di circa 11 chilometri.

La strada, piuttosto tortuosa ma di sicuro interesse, attraversa le località di Giorgetti e Merendaore, prima di arrivare in quota da dove, poi, non è più possibile proseguire.