TrueRiders

Carretera de Sa Calobra, percorsi stradali in moto in Spagna

Carretera de Sa Calobra, Spagna

La Carretera de Sa Calobra è una strada di montagna, tutta curve e tornanti, che si trova sull’isola di Maiorca, la principale delle Isole Baleari.

Un percorso decisamente particolare, che appartiene all’arcipelago spagnolo situato di fronte alle coste catalano-valenciane, noto per la ricca vita notturna e la presenza di turisti da tutta Europa.

Sa Calobra e l’isola di Maiorca

La conformazione dell’isola di Mallorca, davvero molto particolare (con zone di montagna che raggiungono quasi 1.500 metri sul livello del mare, a pochi chilometri dalle coste), fa sì che alcuni tratti di strada siano tortuosi e dal profilo tipico delle Alpi o dei Pirenei, pur trovandosi nel pieno del Mediterraneo.

In particolare, la Carretera de Sa Calobra è quella che collega la Ma-10 (la strada che va da Andrach a Pollensa attraversando la Sierra de Tramontana) con la località portuale di Port de Sa Calobra. Dovendo superare un dislivello di quasi un chilometro, questa strada presenta curve e tornanti molto impegnativi, con un raggio che in alcuni tratti raggiunge i 300° (quasi un giro completo).

Dall’alto dei picchi maiorchini fino alla spiaggia di Port de Sa Calobra (dove si trova la foce del Torrente de Parceis), la Carretera de Sa Calobra è una strada straordinaria.

Il percorso della Sa Calobra

La Carretera de Sa Calobra vera e propria è un percorso decisamente breve, 13 chilometri in tutto, ma la sua costruzione fu particolarmente complessa.

Il percorso, progettato dall’ingegnere italo-spagnolo Antonio Pavetti, fu realizzato in circa un anno senza l’impiego di mezzi meccanici, che all’epoca erano peraltro scarsamente diffusi e che, per le caratteristiche del territorio maiorchino, difficilmente sarebbero arrivati fin qui.

La rimozione del materiale scavato, circa 31.000 metri quadri di roccia, impiegò dunque gli operai al pari che la definizione del tortuoso tracciato tra le due località.

Oggi la strada è asfaltata e le misure di sicurezza sono aumentate, ma il percorso rimane impegnativo, oltre che spettacolare.

L’itinerario

Mappa

Informazioni utili

  • Partenza: Port de Sóller
  • Arrivo: Port de Sa Calobra
  • Lunghezza: 38,5 chilometri
  • Durata: 1 ora
  • Nome della strada: Ma-10

Uscendo da Port de Sóller, si segue la strada locale Ma-11 fino alla prima rotonda, dalla quale imbocchiamo direttamente la Ma-10.

Un cartello ci indica le distanze da Pollença (51 chilometri) e Sa Calobra (34), ed è da qui che inizia il tratto più tortuoso della strada, con una successione di lunghi tornanti.

La strada non è particolarmente complessa, e offre panorami spettacolari, come quello sul Gorg Blau, un torrente che si apre in spazi ampi e piccoli laghetti.

Subito dopo il lago si trova un bivio: da qui si può scegliere se scendere verso Port de Sa Calobra oppure proseguire ulteriormente sulla Ma-10 fino a Pollença, arrivando dall’altro lato dell’isola.

Video