TrueRiders

Col de Turini, in moto tra le Alpi Marittime in Francia

col de turini_46280167

Anche se il nome farebbe quasi pensare a Torino, e dunque all’Italia, il Col de Turini si trova in Francia, tra le Alpi Marittime di confine, ed è una meta particolarmente amata dagli sportivi, motociclisti in testa (ma non solo).

Col de Turini. Informazioni e curiosità

A 1.607 metri sul livello del mare, tra i comuni di Moulinet e La Bollène-Vésubie, il Col de Turini presenta un percorso lungo all’incirca 15 chilometri, con una pendenza media del 7,2%, adatto dunque sia a chi cerca un po’ di salita, e sia a chi non vuole strafare molto, magari durante un fine settimana “alpino” tra Italia e Francia.

Il Col de Turini gode di grande fama nel mondo del rally, poiché è una delle tappe del Monte Carlo Rally, una manifestazione storica che, fino a qualche anno fa, prevedeva la tappa notturna sul Turini, divenuta poi diurna; anche nel ciclismo, il Col de Turini è piuttosto conosciuto, essendo stato per ben tre volte sede di una tappa del Tour de France.

Per tutti i motociclisti, in ogni caso, il Col de Turini è una destinazione che si può consigliare senza troppi problemi, anzi! Qui, come vedrete nel video allegato, potrete ammirare panorami suggestivi e percorrere una strada morbida, non particolarmente aspra, ideale per una tappa da mototuristi.

Itinerario

Mappa

Informazioni utili

  • Partenza: Mentone
  • Arrivo: San Martino Lantosca
  • Lunghezza: 70,5 chilometri
  • Durata: 2 ore
  • Principali località attraversate: Col de Turini

Il percorso alla scoperta del Col de Turini parte dalla Costa Azzurra, e in modo particolare da Mentone, città posta sulla sponda mediterranea e primo avamposto francese una volta superato il confine italiano a Ventimiglia.

Da qui lasciamo il centro città e ci immettiamo sulla Strada dipartimentale (D) 2566, in direzione di Castiglione di Mentone e, successivamente, di Molinetto.

È da qui che prende il via la vera salita al Col de Turini, con un bel dislivello e un percorso molto interessante che risale i primi crinali “importanti”, dal profilo altimetrico, delle Alpi Marittime di Francia.

La D2566 ridiscende sul versante ovest del Turini, toccando alcune località interessanti, mentre il nostro itinerario prosegue verso Lantosque, Belvedere fino ad arrivare a San Martino Lantosca, quasi alle porte del Parco nazionale del Mercantour.

Video