Colle della Croix-de-Fer, in moto sulle Alpi Francesi

shutterstock_714284917
Colle della Croix-de-Fer, le Alpi Francesi in moto

Siete mai andati alla “conquista” del Colle della Croix-de-Fer in sella alla vostra motocicletta? Stiamo parlando di un bellissimo passo francese, che si trova a poco più di 2000 metri sul livello del mare.

Nelle Alpi del Delfinato, il Colle della Croix-de-Fer collega San Giovanni di Moriana a nord-est e Le Bourg-d’Oisans a sud. Lo possiamo trovare vicino al Col du Glandon, altro valico alpino che collega la Maurienne con l’Oisans.

Si trova ad ovest del Col de la Croix-de-Fer, che si trova a 1.924 metri sul livello del mare e separa la Catena di Belledonne a nord-ovest dalle Alpi delle Grandes Rousses e delle Aiguilles d’Arves a sud-est.

Il Colle della Croix-de-Fer è molto famoso nel mondo delle due ruote, dal momento che il Tour de France è passato da queste strade per ben sedici volte, a partire dal 1947.

Come accade per altri passi di montagna che si trovano ad altitudini così elevate, anche il Colle della Croix-de-Fer è chiuso durante i mesi invernali, perché potreste incappare nella neve.

Di solito è chiuso da novembre a maggio, ma il consiglio che vi diamo sempre è quello di informarvi sempre bene prima sul calendario preciso, in modo da non dover tornare indietro a… mani vuote!

Mappa

Informazioni utili

  • Città di partenza: Modane
  • Città di arrivo: Grenoble
  • Durata: 3 ore e 16 minuti
  • Lunghezza: 132 chilometri
  • Principali città attraversate: Modane, Colle della Croix-de-Fer, Grenoble

Colle della Croix-de-Fer in moto. L’itinerario

Il nostro moto itinerario di oggi parte da Modane, comune francese che si trova nel dipartimento della Savoia, nella regione dell’Alvernia-Rodano-Alpi. È una bella cittadina, appartenuta al Regno di Sardegna fino al 1861. Una città dalla quale partire per andare alla scoperta di queste belle montagne francesi.

Da Modane procediamo verso Ovest lungo la D1006, uscendo così dal Parc National de la Vanoise.

Proseguiamo fino a Saint-Michel-de-Maurienne e prendiamo la E70, che poi diventa la D926 subito dopo Villargondran. A questo punto dirigiamoci in direzione sud ovest per avvicinarci curva dopo curva e panorama dopo panorama al Col de la Croix-de-Fer.

Il valico alpino si trova lungo la D80B, prima, e D926, poi, subito dopo Saint Sorlin d’Arves. Arrivati in cima fermatevi a godere un attimo del panorama che si aprirà davanti ai vostri occhi e a respirare l’aria a duemila metri di altezza.

Col de la Croix de Fer, Tour de France
Il Col de la Croix-de-Fer è spesso battuto dal Tour de France, come si può vedere nella foto

Prendetevi tutto il tempo di cui avete bisogno, ripartendo solamente quando avrete fatto un pieno della meraviglia che si vede da quassù.

Quando siete pronti, risalite in sella alla vostra motocicletta, riprendete la D926 e proseguite verso il versante occidentale del passo. Altrettanto affascinante come la prima parte di strada che raggiunge il colle, immergendovi nella natura di questa splendida zona della Francia non vi accorgerete nemmeno di essere arrivati a Grenoble, che merita comunque una visita durante il vostro viaggio in moto.

Grenoble è il capoluogo del dipartimento dell’Isère e antica capitale del Delfinato ed è la più grande metropoli alpina, davanti a Innsbruck e Trento, per questo viene definita come la capitale delle Alpi.

TrueRiders