TrueRiders

Nockalmstrasse, il “Paradiso dei motociclisti” tra le vette dell’Austria

Nockalmstrasse

In Austria si trova un vero e proprio paradiso per i motociclisti: la Nockalmstrasse.

Stiamo parlando di una strada lunga 35 chilometri con 52 tornanti, probabilmente l’unica europea nella quale non s’incontra nemmeno una casa per ben 34 chilometri. Si vedono invece dei panorami davvero mozzafiato.

Un classico assoluto per i biker, questa strada panoramica è immersa nei monti Nockberge ed in ogni stagione presenta uno spettacolo naturalistico diverso. Prati verdi e fiori alpini in primavera e larici dorate in autunno, che rendono l’atmosfera ancora più magica.

Mappa

Nockalmstrasse deve essere percorsa ad alta velocità, ogni tornante e ogni curva meritano di essere godute e vissute fino in fondo. Sono tante poi le attrazioni lungo il percorso in moto che meritano una sosta, come i diversi rifugi di montagna e le baite, tutte biker-friendly, dove degustare i prodotti tipici della zona, come il formaggio, il latte fresco e i piatti carinziani (come il Reindling o il Ritschert).

Le aree di sosta sono allestite appositamente per i motociclisti, come quella presso l’Eisentalhöhe, Biker’s Point che si trova sul punto più alto della Nockalmstrasse.

Qui è possibile parcheggiare e alloggiare in modo sicuro l’attrezzatura per fare una piccola passeggiata e approfittare delle esposizioni e dei sentieri didattici per informarsi sulla flora e la fauna, nonché sulla storia sei Nockberge.

Nockalmstrasse, tornanti
Uno dei quasi cinquanta tornanti che arricchiscono il percorso della Nockalmstrasse

La sicurezza poi è al primo posto per la Großglockner Hochalpenstraße AG, che gestisce tutte le strade alpine: una ditta specializzata infatti esamina regolarmente l’aderenza e dei rivestimenti antiscivolo senza bitume e l’allestimento dei tornati con barre di sicurezza ed anticastro, che garantiscono la massima tranquillità al motociclista, per il piacere di guidare su queste strade senza preoccupazioni.

Esistono anche dei “tour-ticket” per i motociclisti: un biglietto agevolato giornaliero per la strada del Nockalm del Grossglockner e del Gerlos, che consente anche l’acquisto ad un prezzo ridotto per quella alpina di Villach.

L’itinerario

Mappa

Informazioni utili

  • Partenza: Tarvisio (Friuli Venezia Giulia)
  • Arrivo: Innerkrems (Austria)
  • Lunghezza: 110 km
  • Arrivo: 2 ore
  • Tappe: Villach, Nockalmstrasse

L’itinerario proposto parte dalla città di Tarvisio, in Friuli Venezia Giulia, regione che confina con l’Austria. Dal casello è possibile percorrere la statale che supera il Valico di Coccau per raggiungere Villach, evitando di acquistare la vignette autostradali.

Questa incantevole città della Carinzia, che sorge sul fiume Drava, sotto i versanti delle Alpi Carniche, è ricca di natura e storia. Ideale per una vacanza all’insegna del benessere, grazie ai suoi centri termali, è bella in tutte le stagioni, ad esempio a dicembre quando regala un’atmosfera natalizia unica.

Dopo aver superato Villach si prosegue in moto in direzione Richenau, dove è necessario pagare un pedaggio di circa 9 euro. Da qui si entra nella Nockalmstrasse, dove percorrere 52 tornanti sull’asfalto perfetto, in una natura incontaminata e dove poter fare diverse soste per godere del luogo magico.

Una volta percorsa questa strada mitica si prosegue verso Innerkrems, nella zona nord della Carinzia, altro luogo incantevole dell’Austria.

TrueRiders

TrueRiders