TrueRiders

Passo di Costalunga, un giro in moto nel Trentino Alto Adige

costalunga_507233101

Situato tra i comuni di Nova Levante e Vigo di Fassa, il Passo di Costalunga è un interessante valico dolomitico, che tocca punti molto suggestivi come il Lago di Carezza. Ed ecco perché vogliamo scoprirlo su due ruote.

Le Dolomiti in estate sono un territorio da vivere all’insegna della freschezza, dei panorami e dei passi aperti, come ad esempio il Passo di Costalunga, Karerpass in tedesco, Jouf de Ciareja in ladino, che si trova a 1.753 metri di altezza sul livello del mare.

Il Costalunga è un valico alpino delle Dolomiti tra il gruppo del Catinaccio, le Dolomiti di Gardena e di Fassa, e il gruppo del Latemar, le Dolomiti di Fiemme.

Il Passo di Costalunga è al confine tra la provincia di Trento e la provincia di Bolzano e grazie a questo valico alpino si può accedere comodamente a questa splendida zona di montagna.

Le città che portano al valico di montagna sono Vigo di Fassa, per quello che riguarda il versante trentino in val di Fassa, e Niva Levante, per quello che riguarda invece il versante alto tesino, in Val d’Ega. Poco distante si trova il passo Nigra, che porta a Tires, nella Valle di Tires.

È un passo famoso per tutti gli appassionati di biciclette, visto che spesso è stato protagonista del Giro d’Italia, ma anche per chi fa trekking e, in inverno, per chi pratica lo sci. Ovviamente è molto amato anche da tutti i motociclisti che passano di qua per la prima volta e si innamorano delle sue curve e dei suoi panorami semplicemente incantevoli.

Itinerario

Mappa

Informazioni utili

  • Partenza: Trento
  • Arrivo: Levico Terme
  • Lunghezza: 230 chilometri
  • Durata: 4 ore e 29 minuti
  • Principali località attraversate: Trento, Passo di Costalunga, Nova Levante, San

Il nostro moto itinerario di oggi parte dalla città di Trento, comune capoluogo dell’omonima provincia autonoma e del Trentino Alto Adige. Spesso viene inserita nell’elenco delle città più vivibili, per quello che riguarda la qualità dell’aria e della vita. Da Trento si prende la SS12 in direzione Nord, passando per San Michele all’Adige e costeggiando il Parco Naturale del Monte Corno.

Oltrepassato il parco prendiamo la SS48, prima, e la SP72, poi. Dopo Rionero prendiamo la SS620 e a Ponte Nova la SS241 passando l’abitato di Nova Levante e lo splendido Lago di Carezza, che merita assolutamente un momento di relax e di riposo. Qui troverete il Passo di Costalunga: salite e godetevi il panorama e l’aria che respirerete da quassù.

Dopo Carezza continuate lungo la Strada Statale 241 fino a Vigo di Fassa, quando poi prenderete la SS4 direzione Moena per proseguire verso Sud, verso Predazzo. Qui lungo la Strada Statale 50, attraversando il Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino e il Passo Rolle, altra destinazione gettonatissima! Riprendiamo la Statale 50 passando per San Martino di Castrozza, costeggiando lungo il tragitto la Riserva Statale di Monte Pavione e la Riserva Stagale di Vette Feltrine.

Lungo la SS50bis, prima, e la SS47, poi, cominciate a risalire verso la meta finale del viaggio, che ci porterà a Levico Terme poco distante dal Lago di Levico e dal Lago di Caldonazzo.

Video

TrueRiders

TrueRiders