TrueRiders
passo tre croci_193876598

Punto di incontro tra l’Ampezzano e il Cadore, il Passo Tre Croci è un valico di montagna delle Dolomiti Venete che mette in comunicazione diretta due splendide località turistiche della regione, Cortina d’Ampezzo e Auronzo di Cadore.

Dalla Regina delle Dolomiti alle montagne cantate da Carducci nella sua Ode, il Tre Croci – così chiamato per la presenza di tre grandi crocifissi lignei – sale fino a 1.805 metri sul livello del mare.

Decisamente panoramico, ai piedi del Monte Cristallo e del Piz Popena, il Passo Tre Croci è legato a una storia drammatica.

Nel febbraio 1789, in pieno inverno, una madre e i suoi due figli attraversavano questi luoghi per andare verso Cortina d’Ampezzo, in cerca di un lavoro. Il freddo li travolse, non lasciandogli scampo.

In memoria di questa tragica vicenda furono innalzati i tre Crocifissi lignei, che ancora oggi danno il nome al passo.

Passo Tre Croci e il Lago di Misurina

Lago di Misurina
Il Lago di Misurina, ad Auronzo di Cadore, è uno dei bacini alpini più suggestivi della zona

Il percorso del Passo Tre Croci permette di raggiungere, partendo da Cortina d’Ampezzo o da Auronzo di Cadore (al quale appartiene) il Lago di Misurina.

Questo bacino naturale, formatosi nel corso dei millenni, si trova a un’altitudine di 1.754 metri sul livello del mare, ed è rinomato luogo di villeggiatura.

La salubrità del suo clima, infatti, lo rende adatto alle cure per soggetti asmatici o con altre difficoltà respiratorie.

Al Lago di Misurina è legata un’antica leggenda: Sorapiss, padre di Misurina, accettò che la fata del Monte Cristallo lo trasformasse in montagna per accontentare un desiderio della sua amata figlia.

Quando quest’ultima, però, si ritrovò sulla cima della vetta, si spaventò e cadde nel vuoto. Sorapiss, che assistette alla scena, pianse così tanto che dall’uomo – montagna sgorgarono due ruscelli che riempirono la vallata, trasformandola nel Lago di Misurina.

Itinerario

Mappa

Informazioni utili

  • Lunghezza: 39 chilometri
  • Durata: 1 ora
  • Partenza: Cortina d’Ampezzo
  • Arrivo: Auronzo di Cadore
  • Principali località attraversate: Passo Tre Croci, Lago di Misurina, Stabiziane

La zona dell’Ampezzano e del Cadore è particolarmente suggestiva se percorsa in moto. In questo breve itinerario, meno di 40 chilometri in tutto, è possibile ammirarne i luoghi più belli.

Si parte da Cortina d’Ampezzo e, seguendo la SS51 di Alemagna, si prosegue per circa 9 chilometri, arrivando sulla vetta del Passo Tre Croci.

Dopo una breve sosta per ammirare il panorama, si segue la SR48 e la SP49 di Misurina, giungendo in altri 7 chilometri al Lago di Misurina, dove vi sono molti hotel e strutture ricettive.

Da qui si può scegliere di tornare sulla SS51 di Alemagna, che attraversa il Parco delle Tre Cime arrivando fino a Dobbiaco, oppure proseguire sulla SR48 in direzione di Auronzo di Cadore, che raggiungiamo in circa 24 chilometri.

TrueRiders

TrueRiders