TrueRiders
shutterstock_773932723

La Toscana in moto è una regione da scoprire ogni giorno. Perché ci riserva perle davvero uniche che meritano di essere ammirate. Dal punto di vista dell’architettura, ad esempio, Firenze e la Toscana in generale sono il vanto del nostro bel paese, con tantissimi turisti italiani e stranieri che ogni anno prendono d’assalto Palazzi, Musei, Monumenti, città e piccoli borghi per scoprire la storia più antica o più recente di questa terra.

Tra i complessi architettonici maggiormente visitati spuntano le bellissime Ville Medicee, degli edifici rurali che la famiglia dei Medici ha posseduto tra il XV e il XVII secolo a Firenze, ma non solo, anche nel resto della Toscana. Queste ville erano le residenze estive dei Medici, ma anche i luoghi dove la famiglia nobile controllava tutti i terreni agricoli dell’area interessata.

Ville Medicee - Cafaggiolo
Castello di Cafaggiolo a Barberino del Mugello – La bellezza autentica delle Ville Medicee

Le Ville Medicee sono tante e nel 2013 hanno anche ottenuto un grande riconoscimento internazionale: l’insieme di 14 ville medicee è stato inserito nella lista degli edifici Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Rappresentano il 49esimo bene nel nostro paese nella lista dei siti. Le ville sono in tutto 14, ecco quali sono:

  • Villa di Cafaggiolo, villa privata ma fruibile per eventi, Barberino del Mugello (provincia di Firenze)
  • Villa del Trebbio, villa privata ma fruibile per eventi, San Piero a Sieve (provincia di Firenze)
  • Villa di Careggi, pubblica, Firenze (provincia di Firenze)
  • Villa di Fiesole (Belcanto), privata, Fiesole (provincia di Firenze)
  • Villa di Poggio a Caiano (Ambra), pubblica-museo statale, Poggio a Caiano (provincia di Prato)
  • Villa di Castello, pubblica la villa, dell’Accademia della Crusa, pubblico il giardino, museo statale, Firenze (provincia di Firenze)
  • Villa La Petraia, pubblica, museo statale, Firenze (provincia di Firenze)
  • Palazzo Pitti e Giardino di Boboli, pubblica, museo statale, Firenze (provincia di Firenze)
  • Villa di Cerreto Guidi, pubblica, museo statale, Cerreto Guidi (provincia di Firenze)
  • Palazzo di Seravezza, pubblica, museo comunale, Seravezza (provincia di Lucca)
  • Villa di Poggio Imperiale, pubblica, Istituto Statale della Santissima Annunziata, Firenze (provincia di Firenze)
  • Giardino di Pratolino (villa distrutta nel 1820), pubblica, giardino comunale, Vaglia (provincia di Firenze)
  • Villa La Magia, pubblica, comune di Quarrata, Quarrata (provincia di Pistoia)
  • Villa di Artimino (Ferdinanda o dei Cento Camini), privata, esercizio di ristorazione, Carmignano (provincia di Prato)

Itinerario

Mappa

Informazioni utili

  • Partenza: Palazzo Mediceo di Seravezza
  • Arrivo: Castello di Cafaggiolo
  • Lunghezza: 207 chilometri
  • Durata: 5 ore e 11 minuti
  • Principali località attraversate: Seravezza, Firenze, Fiesole, Careggi, Poggio Caiano, Barberino del Mugello

Il nostro itinerario di oggi ci porta alla scoperta di alcune delle Ville Medicee che sono state inserite nell’elenco dei siti dell’Unesco come patrimonio dell’Umanità. Non sono tutte visibili in un solo giorno, ma potete pensare a un tour della Toscana alla scoperta delle residenze estive della famiglia de I Medici.

Si parte dallo splendido Palazzo Mediceo di Seravezza. Da qui si parte si prende la SS1 direzione sud, poi la SP1, la SP61 e la SP111, che ci porterà, invece, al Museo Nazionale della Villa Medicea di Cerreto Guidi.

Si riprende la motocicletta direzione Firenze, dove sorgono Villa Poggio Imperiale e Palazzo Pitti, storica location di grandi eventi, come Pitti Uomo, del capoluogo toscano.

Si procede poi verso la Villa Medicea di Fiesole, per poi approdare alla Villa Medicea di Careggi. E poi si continua con la storia del Rinascimento e della cultura italiana con la Villa Medicea della Petraia, la Villa Medicea di Castello, la Villa Medicea di Poggio Caiano e il Castello di Cafaggiolo a Barberino del Mugello, termine ultimo del nostro viaggio alla scoperta della storia dei Medici.

TrueRiders

TrueRiders