TrueRiders

Colle d’Esischie in moto, la bellezza delle Alpi Cozie


2.370 metri e una fama che meriterebbe ancora di più. Parliamo del Colle d’Esischie, uno dei valici delle Alpi Cozie più alti, che si trova a pochi passi dal Colle Fauniera e dal Colle Valcavera.

 

Lunghezza: 25 chilometri

Principali luoghi attraversati: Castelmagno, Marmora

Strutture ricettive: La Font (Chiappi, CN)

Chiusura invernale: sì

 

Passando dal Colle d’Esischie al Colle Fauniera e al vicino Colle Valcavera, durante il periodo estivo (la zona infatti è difficilmente accessibile d’inverno, a causa delle forti precipitazioni nevose o al ghiaccio) è interessante e sicuramente molto ispirante fare una sosta al bellissimo Santuario di San Magno (Castelmagno, Valle Grana), una struttura costruita tra il 1475 e il 1886, ma consacrata già nel 1873.

A 1.761 metri sul livello del mare, il Santuario di San Magno è tra i più alti d’Europa, e offre la possibilità di pernottare proprio nei mesi estivi, quando lo si può raggiungere dalle strade. Da qui si prosegue proprio in direzione del Colle d’Esischie che, per ben due volte, è stato scalato nel corso del Giro d’Italia (1999 e 2003, quest’ultima con Cima Coppi), e vi si può ammirare la sorgente del Torrente Grana, un affluente del Maira, a sua volta affluente del Po.

Si prosegue infine scendendo fino a Marmora, con i suoi 1.223 metri sul livello del mare, appartenente alla Comunità montana Valli Grana e Maira. Possiamo ammirare la bellezza del Colle d’Esischie in moto con questo video.

 

Colle d’Esischie in moto. Copyright Moto e Mete. Tutti i diritti riservati