TrueRiders
Lautaret in moto

Colle del Lautaret in moto, itinerario a due ruote sulle Alpi Francesi

Alto 2.058 metri e favorito da un clima che ne permette l’apertura tutto l’anno, il Colle del Lautaret è una delle opzioni più interessanti per un itinerario in moto in Francia.

La sua collocazione, all’interno delle cosiddette “Alpi del Delfinato”, lo pone a metà strada tra due importanti città, Briançon e Grenoble, che sono le protagoniste di questo giro in moto sulle Alpi Francesi. Lungo ben 62 chilometri, ma favorito da una pendenza che nel suo punto maggiore non supera il 9,2%, il Lautaret è tra le principali vie di comunicazione tra l’Italia e l’entroterra francese.

Informazioni utili

Scarica
  • Lunghezza: 115 chilometri
  • Durata: 3 ore
  • Partenza: Briançcon
  • Arrivo: Grenoble

L’itinerario

Una volta giunti a Briançon, magari passando per il Passo del Monginevro, godiamo delle bellezze di questa città alpina, situata a oltre 1.200 metri d’altezza e le cui celebri Fortificazioni di Vauban fanno parte, dal 2008, dei Patrimoni dell’Umanità UNESCO.

Una visita che ci rifocilla, corpo e spirito, prima di metterci in viaggio per scoprire il Colle del Lautaret in moto. Dal centro di Briançon seguiamo per circa 300 metri la Grand Rue, fino a immetterci sulla D1091, con direzione Le Monêtier-les-Bains (1.400 metri sul livello del mare), uno dei comuni del grande Parco Nazionale des Écrins.

La salita verso il Lautaret, che impiega in totale circa 34 chilometri, si caratterizza come già detto per una pendenza sostanzialmente medio-bassa, intorno a un 4% di media, con alcuni tratti che raggiungono il 7-8% circa e altri che si fermano anche sotto l’1%, indicando dunque un percorso “da weekend” e che si può seguire senza troppa fatica anche nei mesi invernali.

Una volta giunti in cima, troviamo ad attenderci un paesaggio piuttosto consueto tra le Alpi francesi, con il Restaurant-Bar de la Ferme, alcune strutture annesse e, piccola chicca del Lautaret, un giardino botanico alpino, nel quale concedersi una breve sosta “green”.

Il panorama che si gode dal Lautaret è comunque decisamente pregevole, spaziando tra la Meije (quasi 4.000 metri) e la Grand Galibier, la montagna che domina l’omonimo colle. Da qui, riprendiamo il viaggio in moto in direzione di Grenoble, passando sulla D1091 in direzione La Grave, Notre-Dame-de-Mésage/Vizille (dove si può visitare l’antico castello), e infine sulla N85/A480, che ci conduce direttamente all’interno di Grenoble.