TrueRiders

Conero in moto, itinerario di viaggio nelle Marche

shutterstock 557426005 740x494 - Conero in moto, itinerario di viaggio nelle Marche

La Riviera del Conero è una delle zone naturalistiche più bella delle Marche e d’Italia, affacciata sul Mare Adriatico e immersa nei confini del Parco regionale del Conero. Scoprire il Conero in moto non vuol dire solo fare un viaggio nelle Marche, ma tuffarsi (è proprio il caso di dirlo) in uno scenario unico, magari ammirando il panorama dal profilo unico del Monte Conero.

Il percorso stradale che ci porta a scoprire il Conero in moto è piuttosto breve, poco meno di 33 chilometri che mettono in comunicazione diretta, attraverso un itinerario di viaggio lungo la Strada Provinciale Cameranese, il capoluogo delle Marche – Ancona, appunto – alla bella località di Numana, affacciata anch’essa sul mare.

Si parte proprio da Ancona, città di centomila abitanti dalla storia antichissima (si dice sia stata fondata dai Greci nel 387 avanti Cristo, sfruttando la favorevole posizione del suo promontorio) e ricca in monumenti e luoghi da scoprire.

Lasciamo Ancona seguendo l’Asse Nord – Sud prima di immetterci sulla Strada Provinciale Cameranese, che segna il confine occidentale del Parco del Conero, e proseguiamo per circa 12 chilometri fino all’arrivo a Camerano.

Bellissimo comune situato su una collinetta a 231 metri sul livello del mare, Camerano presenta una interessante “città sotterranea”, con grotte e cunicoli scavati nella pietra arenaria che è tipica di queste parti.

Ne approfittiamo per una visita e proseguiamo il nostro giro in moto sul Conero portandoci nel pieno del territorio del Parco del Conero, attraverso la Strada Provinciale 2/Strada Provinciale del Conero SP1 che, in meno di dieci chilometri, ci permette di arrivare a Numana.

Piccola e suggestiva, Numana è situata su una falesia che include geograficamente anche la vicina Sirolo, ai piedi del Monte Conero (alto in realtà poco meno di 600 metri), e oltre alla sua attrazione naturalistica ospita alcuni monumenti di pregio, come l’Antiquarium Statale, il Santuario del Crocifisso e il Palazzo dei Vescovi.

Appena un chilometro di strada (che potrete percorrere anche a piedi, se volete lasciare la moto e godervi appieno il panorama) separa Numana da Sirolo, ultima tappa di questo tour della Riviera del Conero. Proprio a Sirolo c’è Spiaggia Urbani, una insenatura decisamente piccola ma dal fascino straordinario, la cartolina ideale delle spiagge del Conero.