TrueRiders

Deutsche Alpenstraße, in moto lungo la Strada Tedesca delle Alpi

Parmisch Partenkirchen

Sono ben 450 i chilometri della Strada Tedesca delle Alpi, il più antico itinerario in moto in Germania e una delle direttrici turistiche più celebri d’Europa.

Un percorso che nasce sulle sponde del Lago di Costanza, a ovest, e si dirama su tutta la Baviera meridionale, al confine con l’Austria, arrivando fino a Berchtesgaden. Affascinante è solo uno dei tanti aggettivi che possiamo associare a questo percorso, straordinario nella sua capacità di unire montagna e arte, storia e natura, città e vette. 

Sono molte le tappe che si possono scegliere durante la percorrenza della Strada Tedesca delle Alpi, e tutto dipende da noi: quanta strada vogliamo fare giorno dopo giorno? Preferiamo fare una “tirata” oppure goderci il percorso della Deutsche Alpenstraße con calma?

Da Bad Hindelang a Garmisch-Partenkirchen, da Tegernsee a Prfronten, da Reit im Winkl a Schierlsee, sono davvero tante le città della Baviera toccate dal percorso della Strada Tedesca delle Alpi, e quella che ti proponiamo noi è solo una delle tante opzioni per goderti la Baviera in moto.

Informazioni utili

  • Lunghezza: 450 chilometri
  • Durata: 1-3 giorni 
  • Partenza: Bodensee/Lago di Costanza
  • Arrivo: Königssee
  • Principali località toccate: Pfronten, Füssen, Garmisch-Partenkirchen, Bad Tölz, Oberaudorf, Reit im Winkl

La Strada Tedesca delle Alpi. L’itinerario

Fussen - Strada Tedesca delle Alpi
La bella città di Fussen, in Baviera, tra le tappe della Strada Tedesca delle Alpi

È praticamente impossibile non percorrere la Strada Tedesca delle Alpi senza dire, tappa dopo tappa, wow! Del resto, anche il punto di partenza è un luogo straordinario: il Lago di Costanza, che qui potrete sentire chiamare Bodensee. Con i suoi 536 chilometri quadrati, tocca Svizzera, Austria e Germania, ed è una delle più apprezzate località turistiche delle Alpi.

Lasciato il Lago di Costanza, ci dirigiamo lungo la B12 (che ci accompagna per pressoché tutto il percorso, ma la segnaletica stradale ci sarà di grande aiuto) verso la prima tappa della Deutsche Alpenstraße, Pfronten. Stazione sciistica che ospita anche le gare della Coppa del Mondo, Pfronten si trova a quasi 900 metri sul livello del mare, nella zona della Svevia.

Ci spostiamo da qui verso Füssen, antico insediamento romano costruito lungo il percorso della Via Claudia Augusta, oggi splendida città ricca di monumenti e avvolta nella natura della Svevia, e successivamente per la Strada 23 che ci porta a Parmisch-Partenkirchen, rinomata località sciistica dell’Alta Baviera, ma vicinissima all’Austria, dalla quale dista appena 10 chilometri.

La Strada 95 ci permette di arrivare a Bad Tölz, bagnata dalle acque dell’Isar e non distante da Monaco di Baviera (50 chilometri a nord da Bad Tölz), da dove poi proseguiamo in vista dei due laghi “gemelli”, il Tegernsee e lo Schierlsee, situati non lontano da Miesbach. 

Raggiunta anche Bad Feilnbach, il percorso punta dritto verso il Chiemsee, uno degli ultimi laghi che incontriamo prima di raggiungere Bad Reichenhall (da dove una breve deviazione ci porta direttamente a Salisburgo) e, infine, Schönau am Königssee, il Lago dell’Imperatore.