TrueRiders

Great Ocean Road, la bellezza dell’Australia in moto

Great Ocean Road, Australia

230 chilometri di pura bellezza. Stiamo parlando della Great Ocean Road, probabilmente la strada più conosciuta e amata dell’Australia.

La storia della Great Ocean Road nasce in maniera triste, ma orgogliosa: la sua costruzione, che richiese un lavoro decisamente lungo e impegnativo (fu infatti realizzata tra il 1919 e il 1932), vide impiegati i soldati australiani di ritorno dalla Prima guerra mondiale, e tutto il percorso è considerato oggi un memoriale di guerra, il più esteso al mondo.

La Great Ocean Road non è un percorso “vero e proprio”, ma è una serie di tratti stradali, dalla lunghezza complessiva di 243 chilometri, che uniscono le città di Torquay e Allansford, nello Stato di Victoria, il più meridionale dell’Australia se si esclude la Tasmania.

Spesso considerato come uno dei percorsi più panoramici al mondo, percorrere la Great Ocean Road in moto è un “viaggio della vita”, alla pari della Route 66 o della Panamericana, e non è difficile capire perché: parchi nazionali, scogliere, baie e insenature che disegnano dei balconi panoramici sull’Oceano Indiano. C’è di tutto, nella Surf Coast Highway, questo l’altro suo nome ufficiale, per emozionarci.

Informazioni utili

  • Lunghezza: 243 chilometri
  • Durata: 4 ore (senza soste)
  • Partenza: Torquay
  • Arrivo: Allansford
  • Principali località attraversate: Lorne, Dodici Apostoli, Apollo Bay, Princetown, Peterborough

Great Ocean Road. L’itinerario

Great Ocean Road in moto - Dodici Apostoli
I Dodici Apostoli, nei pressi di Campbell, sono la tappa irrinunciabile della Great Ocean Road in moto

Il percorso classico della Great Ocean Road è pressoché per intero sulla costa meridionale dell’Australia, un modo straordinario per apprezzare la selvaggia natura down under.

La percorriamo in direzione ovest, partendo da Torquay, che si raggiunge in poco meno di 100 chilometri da Melbourne, una delle più grandi (e apprezzate) città di tutta l’Australia. Qui, oltrepassata la Lorne-Queenscliff Coastal Reserve, ci immettiamo sulla B100 e proseguiamo in direzione sud in direzione di Apollo Bay, che raggiungiamo in 150 chilometri di meravigliose curve e brevi rettilinei a picco sul mare.

Da Apollo Bay, il consiglio è quello di fare una breve deviazione all’interno del Great Otway National Park e raggiungere, con la C157, Cape Otway. Uno dei punti più meridionali dell’Australia mainland è anche uno scoglio sul quale domina un antico faro, costruito nel 1848 e considerato il più antico di tutto il continente, sebbene non sia più attivo dal 1994; rimane però un luogo straordinariamente suggestivo, soprattutto perché è possibile ammirare il passaggio delle balene.

Torniamo sulla B100, e proseguiamo il viaggio in direzione nord, con alcune escursioni nell’entroterra, ma con in mente la prossima sosta: I Dodici Apostoli.

Il Twelve Apostles Marine National Park si trova nei pressi di Campbell, non lontano da Allansford, ed è uno dei luoghi più fotografati di tutta l’Australia: qui, infatti, troviamo dodici scogli (che ricordano, per forma, i Faraglioni di Capri) che si susseguono a poca distanza dalla costa, e che nell’uso comune sono associati agli Apostoli di Gesù.

Vale la pena ricordare che, nonostante il nome sia rimasto immutato, il numero degli apostoli, ovvero degli scogli, è sceso a otto: le forti correnti oceaniche hanno infatti fatto crollare 3 scogli negli anni passati, e il quarto nel 2005. 

Great Ocean Road in moto - Loch Ard Gorge
Altra tappa, altra meraviglia: la Loch Ard Gorge è la splendida gola naturale da scoprire mentre si percorre la Great Ocean Road in moto

Altrettanto bella, e immediatamente successiva ai Dodici Apostoli, è la Loch Ard Gorge, una gola naturale che forma una bella spiaggia “ad anfiteatro” e che si trova nel perimetro del Port Campbell National Park. Insomma, come avete capito, percorrere la Great Ocean Road in moto significa concedersi più di una pausa, e tutte incredibili!

Arriviamo così, dopo altri 30 chilometri di percorso, ad Allansford, dove termina la storica B100, o Great Ocean Road che dir si voglia.

I motociclisti più arditi possono decidere di proseguire verso la bella Adelaide, che dista circa 600 chilometri da qui, oppure di tornare in direzione di Melbourne percorrendo la GOR in senso opposto, o ancora seguire il percorso della A1 che tocca Olang, Camperdown, Colac e il bellissimo Otway Forest Park: la scelta è vostra!