TrueRiders

I Borghi d’Italia in moto. Montagnana: il Veneto in moto, da Venezia a Verona


Eccoci qui per un’altra tappa alla scoperta dei borghi d’Italia in moto; comuni e borghi da raggiungere nella modalità da noi più amata quella del viaggio su due ruote.

Nel nostro moto-itinerario che presentiamo oggi andiamo ad affrontare la zona più produttiva dello stivale, il Veneto. Nel corso di questo itinerario raggiungeremo Cittadella Montagnana, due dei borghi fortificati più belli d’Italia, esempio pressoché perfetto di “città murate” nel pieno di un tessuto urbanistico altrimenti molto modernizzato.

Un itinerario di storia, di panorami e di bellezze insolite che non rinuncia a nessun elemento di spicco, concedendosi anche alcune “salite” in corrispondenza dei Colli Euganei, un miraggio di curve nel mezzo della Pianura Padana.

Mappa

Informazioni utili

  • Lunghezza: 228 chilometri
  • Durata: 4 ore circa (senza soste)
  • Partenza: Venezia
  • Arrivo: Verona
  • Principali località attraversate: Cittadella, Padova, Bagnone

Prima tappa – da Venezia a Cittadella

Cittadella
Il borgo murato di Cittadella

Il nostro motoitinerario parte da Venezia, la “Serenissima”, città lagunare e capolavoro di arte e cultura, dove ogni angolo, ogni calle e ogni canale disegna un ricordo romantico nella mente.

Uscendo dalla città di Venezia ci troviamo nella zona delle Lagune, sorpasseremo, tra piccoli ponti immersi nella natura tanti corsi d’acqua artificiali, usati per l’irrigazione dei campi, dovremmo proseguire per 60 chilometri per raggiungere Cittadella. Oltrepassiamo Mogliano Veneto, arriviamo a Castelfranco Veneto e deviamo infine verso Cittadella, comune dal nome esemplificativo, totalmente circondata da una bellissima cinta muraria, città simbolo di urbanizzazione che saprà regalarci una sosta davvero peculiare.

Seconda tappa – da Cittadella a Padova

Padova Prato della Valle
Prato della Valle, uno dei luoghi iconici di Padova

Partiamo da Cittadella lasciandoci alle spalle il suo bellissimo Duomo, e iniziamo il tratto che ci porta verso Padova. Importante capoluogo produttivo del Veneto, ci aspetta un tratto non molto lungo di 40 chilometri attraverso la SP94, un tratto molto bello da percorrere in moto che ci porta a costeggiare il fiume Brenta e che ci offrirà graziosi scorci di questa zona.

In appena un ora di tragitto arriveremo a Padova, costruita immersa nelle acque del Brenta, una città che saprà stupirci ed un momento di sosta prima di passare nei vicini Colli Euganei ed arrivare nella nostra meta, Montagnana.

Terza tappa – da Padova a Montagnana

Montagnana, Veneto
Il borgo di Montagnana, l’altra città murata in Veneto protagonista di questo itinerario

Ripartiamo da Padova per raggiungere Montagnana, iniziamo il nostro terzo tragitto percorrendo la SP99 per 53 chilometri, l’inizio di questo tratto ci porterà ad attraversare zone termali da approfondire con più calma, noi invece prepariamoci ad attraversare il Parco Regionale dei Colli Euganei, è qui che possiamo scalare le marce e affrontare una delle uniche zona collinari del Veneto.

I Colli Euganei fanno parte di un ampio territorio che ci darà l’impressione di essere in un’altra regione, immersi in una zona dal sapore ad alta quota. Questo affascinante tratto, con poco più di un’ora, ci porterà a Montagnana, un piccolo comune del Veneto, questo comune, di diritto tra i Borghi più belli d’Italia, ha ricevuto la Bandiera arancione del Touring Club Italiano per le sue bellezze storiche e per la valorizzazione dei prodotti tipici locali.

Quarta tappa – da Montagnana a Verona

Verona centro storico
Il centro storico di Verona, tappa finale del nostro viaggio in Veneto

Da Montagnana siamo pronti a ripartire verso Verona, costeggiamo e ci lasciamo alle spalle la bellissima cinta muraria che circonda questo bellissimo borgo e ci dirigiamo alla volta di Verona tramite la SP19, un ultimo tratto di 55,5 chilometri, ci troveremo a costeggiare un altro importante fiume Veneto il secondo più lungo d’Italia, l’Adige.

Ci troviamo nel pieno della Val Padana, luogo simbolico nell’immaginario Veneto, con un’altra ora di tragitto arriviamo a Verona, bellissima città, Patrimonio dell’Umanità UNESCO e luogo della tragedia di Romeo e Giulietta, rimarrete sicuramente stupiti dalle sue architetture e dalla sua affascinante struttura urbana.

Il nostro viaggio in moto di oggi finisce qui, dopo aver percorso in lungo e largo il territorio del centro Veneto, passando nella zona più produttiva d’Italia, piena di bellezze da scoprire, come sempre in sella alla nostra moto. Ci troveremo molto presto con un altro viaggio alla scoperta dei borghi più belli d’Italia.