TrueRiders

Il Colle del Sanetsch: in moto verso i cantoni svizzeri

shutterstock 634202633 740x492 - Il Colle del Sanetsch: in moto verso i cantoni svizzeri

Il Colle del Sanetsch in moto rappresenta uno dei migliori itinerari su due ruote in Svizzera, per un giro sulle Alpi piacevolissimo!

Un percorso che ci porta sulle strade svizzere del Canton Vallese, dove troviamo questa stretta via di comunicazione che unisce Sion alla diga del Sanetsch, sede di una funivia attraverso la quale raggiungere la capitale Berna.

L’altitudine media superiore ai 2000 metri e una strada con picchi di pendenza di poco inferiori al 10% sono elementi accattivanti per organizzare quindi un bel viaggio in moto sul Colle del Sanetsch, qui noto anche e soprattutto come Sanetschpass (a proposito, ecco alcuni consigli utili sul come guidare in Svizzera).

Seguiremo perciò proprio la rotta indicata in precedenza, partendo da Sion e procedendo per circa 30 km sino al confine con il Cantone di Berna: un percorso breve e perfetto per godersi in pieno le salite e discese delle strade di montagna situate sulle Alpi Bernesi.

Itinerario in moto sul Colle del Sanersch – Da Sion alla funivia di Gsteig

La Route de Sanesch sarà dunque la via principale da seguire in questo viaggio in moto nel Canton Vallese. L’imbocco di questa strada è immediatamente nei pressi di Sion, città capoluogo nonché più popolosa di tutta l’area sud-occidentale della Svizzera, e senz’altro meritevole di una visita approfondita per la presenza di alcuni pregevoli luoghi d’interesse artistico e architettonico come la Cattedrale e la Basilica di Valere: in quest’ultima è situato un organo a canne famoso per essere il più antico al mondo ancora funzionante.

Terminata la visita culturale può cominciare quella…motociclistica con l’itinerario sul Colle del Sanersch, uscendo dal capoluogo vallese in direzione nord sulla Avenue Ritz si arriva infatti a una rotonda nella quale bisogna imboccare la terza uscita proseguendo poi sulla Rue de Rawyl e subito dopo sulla Route du Coteau in direzione Vae Plan Na. Ora perciò siamo proprio all’inizio della Route de Sanesch, punto situato a circa 15 km dal centro di Sion.

La distanza che ci separa dall’arrivo più o meno la stessa ma ci vuole il doppio del tempo per arrivare al confine con il Cantone di Berna, questo a causa della difficoltà di un percorso che alterna diversi curvoni a gomito e ai continui saliscendi che caratterizzano la Rue de Sanesch.

Il panorama invece è caratterizzato dalla presenza di alcune vette importanti dell’arco alpino locale come La Fava (sulla sinistra) e il Sex Noir a destra. L’itinerario in moto sul Colle del Sanesch si conclude nei pressi della omonima diga: da qui infatti è possibile raggiunger la vicina città di Gsteig situata nel Cantone di Berna solamente tramite la funivia o a piedi.