TrueRiders

Itinerario in moto sul Lago Trasimeno


Il più grande lago del Centro Italia, il più adatto degli itinerari “lacustri” nel Polmone verde d’Italia. Stiamo parlando del Lago Trasimeno, un bellissimo specchio d’acqua situato tra Umbria e Toscana, e delle sue strade.

Oggi TrueRiders ti porta a scoprire questa bellissima zona, di natura e luoghi suggestivi, in sella alla tua moto, con un itinerario circolare molto adatto per una scampagnata domenicale, specie in queste belle giornate di primavera. Un itinerario facile, piacevole, divertente. Sei pronto a partire?

 

Informazioni utili

  • Lunghezza – 56 chilometri
  • Tappe intermedie – Passignano sul Trasimeno, San Feliciano
  • Condizioni del percorso – Molto buone (strade provinciali o locali)

 

1° tappa – Da Castiglione del Lago a Passignano sul Trasimeno

Lago Trasimeno

Il nostro itinerario lungo il Lago Trasimeno comincia da Castiglione del Lago, un borgo davvero ricco di bellezze. Qui, con lo sguardo dritto verso l’Isola Maggiore e l’Isola Polvese, le due isole maggiori che si trovano nelle acque del lago, prima di salire in sella alla moto visitiamo il bellissimo Castello medievale, e il centro storico, dove si respira un’aria di natura e pace.

Se siamo in stagione, non lasciamoci scappare la bellissima Sagra del Tulipano, che colora vie e piazze delle sfumature di questo fiore unico. Ma ora, spazio alla moto! Imbocchiamo la SR71 in direzione nord e, dopo circa 17 chilometri, ci spostiamo sul Raccordo autostradale 6 Bettolle – Perugia che, in pochi chilometri, ci porterà dritti alla prima tappa intermedia: Passignano sul Trasimeno.

 

2° tappa – Da Passignano sul Trasimeno a San Feliciano

Passignano sul Trasimeno

Passignano sul Trasimeno è uno dei caratteristici borghi umbri, con una struttura arroccata, un castello e alcune chiese, dal quale godere di un panorama unico. Passignano è anche un luogo di buona cucina e ricca tradizione culinaria. Per scoprirlo, facciamo una pausa pranzo “di qualità” al Del Pescatore, dove gustare dei deliziosi piatti a base di pesce, e scoprire così una cucina unica.

Dopo aver fatto una passeggiata digerente sul bel Lungolago, riprendiamo la moto e, di nuovo sul Raccordo autostradale 6 Bettolle – Perugia, deviamo sulla SP316 in direzione di San Feliciano, frazione del comune di Magione, da dove è possibile imbarcarsi sulle varie navi turistiche che portano, in poche decine di minuti, sull’Isola Polvese, dove è presente un parco naturalistico e didattico.

 

3° tappa – Da San Feliciano a Castiglione del Lago

san_feliciano

Dopo aver visitato l’Isola Polvese, la bella Chiesa parrocchiale in stile neogotico e l’interessante Museo della pesca, che mostra l’evoluzione delle tecniche di pesca nel tempo, è giunta l’ora di rientrare al punto di partenza, Castiglione del Lago, in un ultimo tratto di strada, tra il lago e la natura umbra.

Il percorso prosegue per circa 23 chilometri, in direzione ovest. Dopo essere usciti dal borgo di San Feliciano, si svolta sulla SP316, che avevamo lasciato qualche ora prima, e poi si prosegue sulla SR599, fino a ritrovarsi sulla Via Romea (SR71) che, in meno di cinque chilometri, immersi in luoghi dal grande fascino naturale, ci riconduce a Castiglione del Lago.