TrueRiders

Albulapass, itinerario in moto nel Canton Grigioni in Svizzera

Passo Albula

Il Passo dell’Albula in moto, un percorso mozzafiato lungo il Canton Grigioni, in Svizzera.

Con una lunghezza complessiva di 33 chilometri, una pendenza massima del 12% e una altitudine che arriva a 2.312 metri sul livello del mare, l’Albulapass mette in comunicazione diretta Thusis e La Punt, seguendo il percorso tradizionale inaugurato tra il 1855 e il 1865.

Il percorso è decisamente molto interessante, soprattutto perché permette di ammirare una delle più belle zone delle Alpi Retiche, quella detta appunto delle Alpi dell’Albula, il cui picco più alto, il Piz Kesch, arriva a ben 3.418 metri.

Informazioni utili

  • Lunghezza: 66 chilometri
  • Durata: 1 ora e mezza
  • Partenza: Thusis
  • Arrivo: St. Moritz/San Maurizio
  • Principali località attraversate: Passo dell’Albula, La Punt-Chamues-ch

Passo dell’Albula in moto. L’itinerario

Il nostro itinerario alla scoperta del Passo dell’Albula in moto inizia da Thusis, comune del Canton Grigioni situato a 720 metri sul livello del mare. È da qui che tradizionalmente si fa iniziare la salita verso l’Albula, in direzione sud-ovest. 

Lasciato il centro di Thusis, e superato il Reno Posteriore, ci immettiamo sulla Albulastrasse, che in una decina di chilometri ci porta ad Albula, comune nato nel 2015 con la fusione di sette comuni che occupavano questa zona. Ammiriamo la bella località, e capoluogo comunale, di Tiefencastel, prima di ripartire verso il Passo dell’Albula.

Superiamo le altre frazioni di Albula, e da Preda iniziamo ad avvicinarci sempre più all’Albula. Siamo infatti a 1.800 metri d’altezza, e la vetta del passo dista 7 chilometri e poco più di 500 metri di dislivello: l’Albula Ospiz, infatti, è collocato a 2.312 metri d’altezza.

Splendido edificio dal tetto a spiovente e dalle finestre bianchissime, l’Ospizio dell’Albula è una sosta quasi obbligata una volta giunti in cima. Una cioccolata calda, un souvenir, e tutt’intorno lo scenario mozzafiato delle Alpi Svizzere, che d’estate si colorano di un verde intenso.

Dieci chilometri dopo l’Ospiz, incontriamo La Punt-Chamues-ch, 1.687 metri d’altezza, uno degli ultimi comuni del nostro percorso prima di giungere nella rinomata Sankt Moritz (o San Maurizio, in italiano), a 1.822 metri d’altezza.