TrueRiders

Itinerario nel Veneto: in moto a nord-est!

veneto

Sono le tre principali città del Veneto, sono capoluoghi di provincia e hanno in comune la prima lettera del nome: stiamo ovviamente parlando di Verona, Vicenza e Venezia, le 3 V dell’Italia nord-orientale, città simbolo di una regione dal grandissimo patrimonio paesaggistico e che a tutt’oggi risulta essere tra le più visitate d’Italia.

Abbiamo quindi ideato un particolare itinerario che avrà come tappe i principali centri del Veneto, per un percorso semplice di 130 km, ideale per un pomeriggio in sella e da compiere in quasi tre ore evitando autostrade affollate a favore di tratti immersi nella natura, sempre graditi a noi biker!

 

Prima tappa – Da Verona a Vicenza



Verona, panorama sul Fiume Adige e la città

La città di Romeo e Giulietta è la partenza ideale per il nostro tour nel Veneto. Già dichiarata patrimonio mondiale dell’UNESCO, a Verona è impossibile non notare gli elementi artistici e architettonici simbolo delle civiltà che si sono succedute in una città che può vantare oltre duemila anni di storia.

Dobbiamo però muoverci verso est, in direzione Via Campo Marzo: evitiamo accuratamente di prendere la ipertrafficata E70 sfrecciando prevalentemente sulla SR11. Bisogna solo prestare attenzione allo svincolo con la SP18 dopo circa 32 km, e comunque rientreremo sulla SR11 dopo un’altra ventina di km.  Nel tragitto avremo modo di osservare i verdi paesaggi di confine tra l’area a est di Verona e quella ovest del vicentino.

 

Seconda tappa – Da Vicenza a Venezia



Panorama di Vicenza

Anch’essa patrimonio mondiale dell’UNESCO, Vicenza è anche nota come la città del Palladio, l’architetto che le diede in epoca rinascimentale una pregevole forma artistica con la quale si presenta a tutt’oggi. Se avete del tempo l’ideale è spenderlo in una visita alla Basilica Palladiana, il celebre edificio pubblico locale.

Altrimenti subito in sella verso Venezia! Dobbiamo quindi uscire da Vicenza procedendo internamente da Viale Giuseppe Mazzini e imboccare tratti brevi della SS53 (circa 9 km), SP30 (altri 9 km) e la SS11 per altri 12 km. Complessivamente la strada verso la Serenissima è lunga quasi 80 km, percorribili facilmente in poco più di un ora e mezza.

 

Arrivo a Venezia



Gondole a Venezia

Finalmente la città lagunare ci accoglie col suo fascino più che unico. Anche Venezia, universalmente considerata come una delle città più belle al mondo, può vantare un patrimonio artistico e culturale riconosciuto dall’UNESCO. Possiamo goderci un sensazionale passaggio tra i ponti che uniscono canali e terraferma, con uno spettacolare passaggio sul ponte di Via della Libertà.