TrueRiders

Le strade turistiche più belle della Norvegia

Norvegia_StradaAtalntica_2

Natura selvaggia, curve e paesaggi spettacolari sono gli ingredienti del viaggio in moto perfetto: ecco perché vi suggeriamo le strade della Norvegia!

Per molti, una delle strade, se non la strada, più bella del mondo si trova proprio qui. Stiamo parlando della Norvegia, nella punta settentrionale dell’Europa, che con i suoi fiordi a picco sull’acqua, non può che offrire itinerari spettacolari a tutti i motociclisti che abbiano voglia di partire in cerca di avventura. Per aiutarvi nell’impresa, noi di TrueRiders abbiamo quindi pensato di suggerirvi le curve che, decisamente, non vi potrete perdere nel corso del vostro viaggio, anche a costo di dover aspettare qualche traghetto.

Prima di partire però un altro utile suggerimento, questa volta riguardante la guida. In Norvegia è particolarmente importante osservare i limiti di velocità consentiti, di solito fissati tra i 90 e 110 chilometri orari sulle strade a scorrimento veloce. I controlli, affidati a impianti radar spesso facilmente visibili lungo il bordo strada, sono infatti frequenti: meglio quindi essere prudenti e scrupolosi, oltre che per ragioni di sicurezza, anche per evitare di incappare in una bella multa!

Le strade norvegesi più belle: l’Atlantic Ocean Road 

Norvegia, Strada Atlantica

Per prima, non potevamo citare che lei, l’Atlantic Ocean Road, non a caso risultata a seguito di vari sondaggi la strada turistica più spettacolare non dell’intera Norvegia, ma addirittura del mondo. I chilometri da percorrere non vi saranno mai sembrati tanto belli e intensi, perché lo scenario è di quelli tanto straordinari da non poter essere descritti a parole. Eletta costruzione norvegese del secolo, la Strada Atlantica ha ponti e viadotti maestosi che vi permetteranno di sfidare l’Oceano nel passare agevolmente da un’isola all’altra e che la rendono un autentico capolavoro di ingegneria, uno spettacolo nello spettacolo già straordinario offerto dall’Europa del Nord. Quasi scontato avvertirvi della possibilità d’intemperie di vario tipo, tra cui burrasche di vento e mareggiate. Non solo bella quindi, ma potenzialmente anche pericolosa: attenzione al meteo prima di mettersi in moto!

L’Atlantic Ocean Road è sicuramente la più famosa, ma non è certo l’unica strada spettacolare offerta dalla Norvegia ai turisti ansiosi di scoprirne le meraviglie. Non possiamo allora mancare di segnalarvi la Lysevegen Road che, a cominciare dai pressi di Lysenbotn, vi offrirà un’intensa esperienza di guida a suon di tunnel e tornanti. Anche in questo caso, fondamentale tenere sotto controllo le previsioni meteo, anche nei periodi normalmente aperti alla circolazione, da maggio/giugno fino al mese di ottobre.

Altra proposta, irrinunciabile per quella che è considerata la nazione dei Troll, è la  Strada Turistica Nazionale Geiranger–Trollstigen. Del resto, se la serpentina Trollstigen gode di fama mondiale, lo Geirangerfjord è addirittura patrimonio dell’Unesco: con simili credenziali, l’itinerario che li unisce non poteva che essere mozzafiato, così come i panorami che è possibile immortalare lungo il percorso, impegnativo ma da non perdere.

Mai come in questo caso l’imbarazzo della scelta è enorme, ma chiudiamo (almeno per ora) il nostro tour tra le strade turistiche più belle della Norvegia con la suggestiva strada delle Isole Lofoten. Vi promettiamo però che torneremo presto a suggerivi percorsi in terra norvegese! Nel frattempo, ci auguriamo che le curve e i tornanti che vi abbiamo proposto siano stati sufficienti a convincervi a partire. E, allora, preparatevi a organizzare una trasferta indimenticabile: buon viaggio!