TrueRiders

Passo del Forno, in moto nel Canton Grigioni

shutterstock 634119452 740x394 - Passo del Forno, in moto nel Canton Grigioni

Un entusiasmante itinerario a due ruote nella parte più orientale della Svizzera alpina. Panorami mozzafiato, altezze considerevoli e un susseguirsi di curve e tornanti tra montagne e altopiani. Quale posto migliore per un mototour elettrizzante?

I valichi alpini, si sa, sono sempre musica per le orecchie di ogni biker. Offrono avventure a due ruote che permettono di assaporare l’ebbrezza delle curve di montagna e la bellezza dei paesaggi alpini. Tanti i passi che il Bel Paese ci offre ma altrettanto allettanti anche quelli oltralpe, nella vicina Svizzera.

Oggi TrueRiders vi porta nel Canton Grigioni, nella Svizzera più orientale e nel più grande cantone della vicina regione elvetica. Una zona ricca di bellezze paesaggistiche ed attrazioni turistiche tra valli sterminate e suggestive località che ogni anno richiamano turisti da tutta Europa. Località rinomate che si trovano ad altezze considerevoli, quasi tutte al di sopra dei 1.200 metri di altezza sul livello del mare.

Le strade di montagna della Svizzera alpina sembrano delle vere e proprie piste da corsa tra curve, gomiti e tornanti che regalano ai motociclisti sempre grandi emozioni. E poi i paesaggi mozzafiato che si attraversano, una vera goduria per gli occhi.

Quale scenario migliore se non questo per un entusiasmante giro in moto? Montiamo in sella e addentriamoci verso il Passo del Forno tra montagne ed altopiani.

Informazioni utili

Scarica

Informazioni utili

Distanza 35 chilometri
PercorrenzaAlcune ore
PartenzaSanta Maria Val Müstair
ArrivoZernez
Principali località attraversateBiosfera Val Müstair, Tschierv, Parc Naziunal Svizzer
Periodo consigliatoEstate

Passo del Forno in moto: da Zernez a Santa Maria Val Müstair

Tra i tanti illustri valichi alpini elvetici spicca il Passo del Forno. Se siete amanti sfegatati dei passi alpini da vivere in moto e ne cercate sempre uno nuovo, qui troverete quello che fa al caso vostro.

Percorrere il Passo del Forno in moto è una di quelle esperienze che tutti i bikers ricercano tra curve e scenari di montagna che regalano le emozioni più forti. Un strada che da Zernez, piccolo ed incantevole borgo elvetico, ci porta a Santa Maria Val Müstair una frazione di Val Müstair, toccando il picco più alto di 2 149 m s.l.m. ed una pendenza pari al 12%.

Provate un po’ ad immaginare che delizia paesaggistica e stradale. Il tragitto, a differenza di altri passi, è aperto tutto l’anno, e con la bella stagione è molto trafficato, non soltanto da motociclisti ma anche da ciclisti e turisti in auto e camper. Quindi occhio ai continui incontri che farete.

Passo del Forno 768x512 - Passo del Forno, in moto nel Canton Grigioni
Passo del Forno in moto: sulle Alpi elvetiche

Certamente più bello è percorrere il passo in solitaria, nei mesi meno trafficati. Prima di partire, diamo però sempre una controllata alla situazione attuale, verificando che non ci siano particolari chiusure, evitando così spiacevoli sorprese. Vi stiamo portando ad oltre 2000 metri di altezza su una strada sì utilizzata tutto l’anno, ma ricoperta di neve per gran parte della stagione fredda.

Asfalto in buone condizioni, gomiti stretti che si alternano a curve più morbide, i pini che costeggiano ambedue le corsie e la meraviglia delle montagne che vi sorveglia, in silenzio, da lontano e vi accompagna lungo tutto il percorso. Una strada, costruita nella seconda metà dell’Ottocento, davvero perfetta per il mototurismo.