TrueRiders

Viaggio in moto in Sardegna, tra coste ed entroterra


Coste che si affacciano su un mare meraviglioso e un entroterra dal fascino selvaggio vi accompagneranno lungo il nostro imperdibile viaggio in moto in Sardegna 

Lunghezza: 586 kilometri

Principali luoghi attraversati: Olbia – Santa Teresa Gallura (OT) – Castelsardo (SS) – Porto Torres (SS) – Alghero (SS) – Bosa (OR) – Macomer (NU) – Fonni (NU) – Lanusei (NU) – Orosei (NU) – San Teodoro (OT)

Strutture ricettive (ristoranti, hotel): Hotel Majore, Santa Teresa Gallura (OT) – Hotel Pausania Inn, Tempio Pausania (OT) – Hotel Stella Maris, Bosa (OR) –  Hotel Baia Marina, Orosei (NU) – Hotel Nuraghe Arvu, Cala Gonone (NU)

Benzina (consumo medio 18 km/l): 49 euro

Pedaggi: No

Vi abbiamo già parlato delle coste settentrionali della Sardegna ma, questa volta, vogliamo spingerci oltre e approfittare del grande fascino di questa regione italiana per un itinerario capace di unire alcune delle mete vacanziere più famose al mondo con le atmosfere decisamente più solitarie dell’entroterra sardo. Pronti per un bel viaggio in moto in Sardegna? I chilometri da macinare saranno molti e, quindi, il nostro consiglio è ovviamente quello di dividere il tour in più tappe, così da godere al meglio di tutte le emozioni del mototour.

Si comincia con Olbia, da cui ci mettiamo subito in viaggio alla volta della celebre Costa Smeralda. Località turistiche affollate e paesaggi naturali dal fascino ancora intatto ci accompagnano in questa fase costiera del percorso, che trova in Santa Teresa Gallura una delle sue tappe irrinunciabili.

Proseguiamo dunque verso Castelsardo e Porto Torres, da cui ci metteremo in sella per raggiungere Alghero. Con una visita – decisamente meritata –  alla “piccola Barcellona”, accantoniamo virtualmente la parte più costiera del nostro viaggio in Sardegna: protagonista della seconda parte del nostro tour sarà infatti il Massiccio del Gennargentu che, con Punta la Marmora, tocca quota 1834 metri. Sarà non a caso in questa fase che, a bordo della nostra due ruote, raggiungeremo le altitudini maggiori.

Da Fonni ci spostiamo Lanusei con la SS389: nonostante la costa torni a farsi vicina, paesaggi più montani continuano ad accompagnarci e suggestionarci lungo tutto il Parco nazionale del Golfo di Orosei e del Gennargentu. Chiudiamo infine il nostro viaggio con Orosei e San Teodoro, che segna il nostro definitivo ritorno in Gallura. Dopo quasi 600 chilometri, termina dunque il nostro viaggio in Sardegna: un percorso sì lungo, ma che rappresenta solo un assaggio delle meraviglie della zona. Tornate presto!