TrueRiders

MotoGP 2017, Gran Premio di Spagna: anteprima e anticipazioni

shutterstock 272628107 740x494 - MotoGP 2017, Gran Premio di Spagna: anteprima e anticipazioni

La MotoGP approda nel vecchio continente con la 4 gara in calendario, quella del 6 maggio. GP Spagna, anteprima e anticipazioni

Data europea, quella del 7 maggio è anche la 4 segnata sul calendario del Motomondiale.   Dopo la gara americana di Austin, le Gp si preparano per il circuito di Jerez, “casa” per i due spagnoli più agguerriti del 2017 ma anche del Dottore, che qui s’è guadagnato nel corso della sua lunghissima carriera non pochi podi.

Il circuitocircuito de jerez2 768x547 - MotoGP 2017, Gran Premio di Spagna: anteprima e anticipazioni

Gran Premio Red Bull de Espana, Circuito di Jerez. Quello “de la Frontera” è un circuito storico (data di inaugurazione 1987), teatro, nel corso degli anni, di battaglie epiche e per molti indimenticabili. 4,4 chilometri di lunghezza totale, con 5 curve a sinistra e 8 a destra. Rettilineo  da 607 metri. I piloti della MotoGP ci percorreranno la prossima domenica 27 giri, per un totale di 119 e rotti chilometri.

Come già ricordato, di casa è anche Valentino Rossi, che qui ha segnato, con un bel 7, il record di vittorie, portandosi a casa il primo posto anche lo scorso anno. Con 1’37.910 il giro più veloce spetta invece all’ex compagno di squadra Lorenzo, ora “fuori dai giochi” e lontano nella classifica generale.

I favoriti

Con tre gare già disputate, i termini, a confronto con l’ultimo “pronostico”, non sono cambiati. Pur con qualche rimescolamento di carte, infatti, i tre sul podio, nonchè favoriti, rimangono ancora Valentino Rossi, Maverick Vinales e Marc Marquez.

Il Dottore non molla e, anzi, colleziona gara dopo gara primi e secondi posti. Vinales, partito letteralmente a razzo si è scontrato l’ultima gara, in Texas, con un brutto zero punti causa caduta, mantenendosi però ben saldo in classifica generale con un secondo posto. Si è rifatto invece Marc Marquez, contento di correre ad Austin nonché primo all’ultima gara. Anche la prossima domenica, sul circuito spagnolo la sfida si giocherà con ogni probabilità ancora tra loro tre…

Outsider di livello

Sembra strano, ma guardando agli outsider leggiamo nomi che, forse, non ci saremmo aspettati. Jorge Lorenzo non ce la fa: il maiorchino sembra del tutto fuori dai giochi, incapace di trovare il giusto feeling con la nuova Ducati e letteralmente escluso dalla sfida che si tiene qualche posizione più avanti.

Insieme a lui, e cioè tra i campioni esclusi, anche il compagno di squadra Dovizioso, forse più a suo agio sulla Ducati, e Iannone, alle prese con una Suzuki tutta nuova e senza dubbio bisognosa di “pratica”. Da ricordare in questo contesto, purtroppo, altri due nomi importanti come Pedrosa e Crutchlow.

Orari e Dirette

Il Gp di Spagna prenderà il via venerdì 5 con la prima sessione di prove. Sabato le qualifiche e domenica, a partire dalle 14.00 via alla gara. La gara di domenica non rientra purtroppo tra le 10 trasmesse in chiaro anche sul canale digitale terrestre di Sky.

Chi quindi non fosse tra i fortunati possessori di un abbonamento Sky Sport col quale godersi prove, qualifiche e gara in diretta, dovrà “aspettare” le 17.00 per guardarsela in differita su TV8. Soluzione alternativa è lo streaming online…