MotoGP 2022, Gran Premio Indonesia: anteprima e anticipazioni

Dopo l’inaugurazione della stagione 2022 con la tripletta italiana di trionfi in tutte le classi, torna l’appuntamento con il MotoGP. La seconda gara in calendario è il Gran Premio di Indonesia sul circuito di Mandalika: è la prima volta che questo tracciato ospita una prova del Motomondiale. 

Il circuito di Mandalika, Indonesia: caratteristiche e storia

E allora diciamo qualcosa in più su questa “new entry” tra le piste che ogni appassionato di motociclismo non può non conoscere. La costruzione del nuovo circuito indonesiano è stata ultimata nel 2021, e il nome è tratto dal resort Mandalika, in cui è integrato. La prima prova si è svolta il 12 novembre 2021 con il Gran Premio di Superbike.

Il tracciato ha una lunghezza di 4300 metri e 17 curve totali, con un asfalto molto ampio – circa 15 metri, cosa che potrebbe privilegiare lo spettacolo. Ma oltre alle caratteristiche tecniche, l’incognita che i piloti dovranno gestire sarà quella delle condizioni climatiche. Il clima è molto simile a Sepang: elevata umidità, alte temperature, possibilità di violenti acquazzoni. 

In ogni caso i piloti hanno già preso confidenza con questo circuito – i primi test della stagione si sono svolti infatti proprio qui, e il più veloce è stato Pol Espargaro sulla sua Honda ufficiale. Chi sarà il primo nome a comparire sull’albo d’oro di Mandalika?

Aggiornamenti, novità, favoriti

Oltre alla curiosità per il nuovo circuito, ci sarà molta attenzione su Enea Bastianini, che sulla sua Ducati è stato vittorioso in Qatar: se riuscirà a bissare il suo successo, potrebbe imporre la sua candidatura come favorito nella lotta al titolo. 

Viceversa Francesco Bagnaia, che è stato fermato a Losail da una caduta, sarà ancora più determinato a conquistare i primi punti della stagione. In cerca di riscatto anche il campione del mondo in carica, Fabio Quartararo, su Yamaha.

Dietro a Bastianini (in testa alla classifica generale con 25 punti) nella classifica piloti ci sono Brad Binder (20), Pol Espargaro (16), Aleix Espargaro (13), Marc Marquez (11), Joan Mir (10). Per quanto riguarda la classifica costruttori, è in testa la Ducati (25 punti) seguita da KTM (20), Honda (16), Aprilia (13), Suzuki (10), Yamaha (7). 

Programma del Gran Premio di Indonesia

Il programma del GP di Indonesia copre il weekend del 18 – 19 – 20 marzo, un fine settimana molto intenso per gli appassionati di motori, visto che ci sarà anche l’esordio della Formula 1 con il GP del Bahrain. 

Venerdì si scende in pista con le prime sessioni di prove libere, sabato le rimanenti sessioni di prove libere e poi le qualifiche. Infine, domenica il warm-up e poi la gara. Ecco il programma MotoGP di Mandalika, che dato il fuso orario si svolgerà quando in Italia è tarda notte – inizio mattinata: 

Venerdì 18 marzo 

  • Ore 2 – Prove libere 1 
  • Ore 6:15 – Prove libere 2

Sabato 19 marzo 

  • Ore 2 – Prove libere Moto2 e Moto3
  • Ore 5.35 – Qualifiche Moto2 e Moto3
  • Ore 7.25 – Prove libere MotoGP 
  • Ore 8.05 – Qualifiche MotoGP 

Domenica 20 marzo 

  • Ore 3 – Warm-Up 
  • Ore 5 – Gara Moto3
  • Ore 6:20 – Gara Moto2
  • Ore 8 – Gara MotoGP

Dove vedere la gara in TV

Il Gran Premio di Indonesia si potrà vedere in diretta tv su Sky Sport MotoGp e in streaming su DAZN, Sky Go, Now TV. 

Le qualifiche e le gare di Mandalika si potranno vedere anche in chiaro: saranno visibili in differita in su TV8 e TV8 HD. Il 19 marzo ci sarà una sintesi delle qualifiche alle 13, e il 20 marzo si potranno vedere la gara Moto3 alle 12:15, la gara Moto2 alle 13:30, e la gara della classe regina alle 15:15.

Scopri anche

Avatar per TrueRiders

Video Itinerari