Gran Premio Qatar, tripletta italiana a Losail

gran premio qatar 2022 risultati

Il 2022 non poteva iniziare nel modo migliore per l’Italia del motociclismo. Nel Gran Premio del Qatar i nostri piloti trionfano in tutte le classi. Enea Bastianini vince in MotoGP, Celestino Vietti in Moto2, Andrea Migno in Moto3. Una tripletta tutta italiana non accadeva da Misano 2018. Andiamo a vedere i risultati di questa domenica spettacolare sul circuito di Losail

MotoGP Qatar, a Losail trionfo di Bastianini 

Nel primo MotoGP della stagione è Enea Bastianini a salire sul gradino più alto del podio, sulla Ducati del team Gresini. Il pilota ha dedicato la vittoria proprio a Fausto Gresini, fondatore del team, mancato nel 2021. 

Al secondo posto si piazza Brad Binder su KTM, al terzo Pol Espargaró su Honda. Il fratello Aleix Espargaró arriva subito dopo, al quarto posto su Aprilia. Al quinto si rivede Marc Marquez. 

Male la Ducati ufficiale: Jack Miller è costretto a ritirarsi per problemi di elettronica, Francesco Bagnaia cade trascinando giù anche Jorge Martin. Il campione in carica francese Fabio Quartararo è solo 9°. 

L’ordine di arrivo finale: 

  1. E. Bastianini (Ducati) – #23 Italia
  2. B. Binder (KTM) – #33 Sudafrica
  3. P. Espargaro (Honda) – #44 Spagna
  4. A. Espargaro (Aprilia) – #41 Spagna
  5. M. Marquez (Honda) – #93 Spagna
  6. J. Mir (Team costruttori Suzuki MotoGP) – #36 Spagna
  7. A. Rins (Team costruttori Suzuki MotoGP) – #42 Spagna
  8. J. Zarco (Ducati) – #5 Francia
  9. F. Quartararo (Yamaha) – #20 Francia
  10. T. Nakagami (Honda) – #30 Giappone
  11. F. Morbidelli (Yamaha) – #21 Italia
  12. M. Vinales (Aprilia) – #12 Spagna
  13. L. Marini (Ducati) – #10 Italia
  14. A. Dovizioso (Yamaha) – #4 Italia
  15. R. Gardner (KTM) – #87 Australia
  16. D. Binder (Yamaha) – #40 Sudafrica
  17. F. Di Giannantonio (Ducati) – #49 Italia
  18. R. Fernandez (KTM) – #25 Spagna

Non classificati:

  1. J. Martin (Ducati) – #89 Spagna
  2. F. Bagnaia (Ducati) – #63 Italia
  3. M. Oliveira (KTM) – #88 Portogallo
  4. A. Marquez (Honda) – #73 Spagna
  5. M. Bezzecchi (Ducati) – #72 Italia
  6. J. Miller (Ducati) – #43 Australia

Moto2 Qatar, domina Vietti nel segno di VR46

Se la gara di Losail 2022 coincide con la prima domenica senza Valentino Rossi, c’è anche da dire che il nuovo team fondato dal “Dottore” ottiene la prima vittoria. Celestino Vietti, nel suo debutto in Moto2, vince il Gran Premio del Qatar in sella alla Kalex del Mooney VR46 Racing Team. 

Secondo con un ritardo di oltre 6 secondi è lo spagnolo Aron Canet per il team Pons Racing. Sul gradino più basso del podio sale il britannico Sam Lowes del Marc VDS Racing Team, che batte la Kalex dello spagnolo Augusto Fernandez. Quinto il nostro Tony Arbolino, sesto il giapponese Ai Ogura.

Moto3 Qatar, festeggia Migno al fotofinish

La tripletta italiana è completa con l’exploit del pilota della Honda Snipers Andrea Migno, che vince la prima gara stagionale con un vantaggio di appena 37 millesimi dallo spagnolo Sergio Garcia. Terzo il giapponese Kaito Toba. 

Tra gli italiani, un’ottima prova di Dennis Foggia che si classifica settimo dopo essere partito dal fondo griglia, a causa di una penalità subita in qualifica. Sfortunato invece il giapponese Ayumu Sasaki, che resta a lungo in testa ma un guaio tecnico lo costringe a cedere il passo. 

Infine, concludiamo con l’ennesima buona notizia del weekend. Facciamo gli auguri a Valentino Rossi che è diventato papà: il 4 marzo infatti la sua compagna Francesca Sofia Novello ha annunciato la nascita della piccola Giulietta. Come si dice? “Che spettacolo!” 

Scopri anche

Avatar per TrueRiders

Video Itinerari