BMW S 1000 XR 2024: scheda tecnica - TrueRiders

BMW S 1000 XR 2024: prezzo, velocità e scheda tecnica

Adriano Bocci  | 07 Mar 2024  | Tempo di lettura: 4 minuti
BMW S 1000 XR Light White / M Motorsport su strada

Fatevi sedurre dall’inconfondibile BMW S 1000 XR che riscrive le regole dell’enduro con un’anima sportiva intrisa di comfort da grand tourer. Ogni elemento è qui per garantire prestazioni senza compromessi: dalla potenza aggiuntiva del motore ottimizzato che ora vanta 170 CV al design rivisitato che accoppia linee aggressive a dettagli esclusivi come il parabrezza regolabile e le finiture in carbonio. La S 1000 XR non è semplicemente una moto, è una dichiarazione di libertà e potenza, perfetta per chi non si accontenta di viaggiare ma esige conquistare le strade.

Prestazioni e specifiche tecniche

La sua motorizzazione è un motore a quattro tempi a quattro cilindri in linea, con una cilindrata di 999 cc, che raggiunge una potenza nominale di 170 CV a 11.000 giri/min, permettendo alla moto di superare i 250 km/h di velocità massima. La coppia massima di 114 Nm disponibile a 9.250 giri/min mostra grande prontezza di risposta.

Il cambio è a 6 marce con innesti frontali integrato nel basamento motore, affiancato da una frizione anti-saltellamento con comando idraulico che rende ogni cambiata più fluida e precisa, assicurando prestazioni da vera sportiva, anche nei lunghi tragitti. La trasmissione secondaria a catena 525 17/45 sottolinea la vocazione sportiva di questa enduro stradale.

La S 1000 XR è dotata del sistema BMW Motorrad Integral ABS (semi-integrale), che assicura frenate sicure e controllate, mentre il controllo dinamico della trazione (DTC) e il Dynamic ESA (Electronic Suspension Adjustment) garantiscono stabilità e comfort in ogni situazione di guida.

BMW S 1000 XR su strada
BMW S 1000 XR Light White / M Motorsport

Il telaio è una struttura a doppia trave in alluminio composito, che insieme a un’interasse di 1.541 mm e un’avancorsa di 118 mm, offre un buon bilancio decisamente stabile.

Le sospensioni con forcella telescopica a steli rovesciati e Dynamic “Electronic Suspension Adjustment” offrono sufficiente personalizzazione. Il peso in ordine di marcia è di 227 kg, che assicura leggerezza e agilità, mantenendo la moto piantata a terra anche alle alte velocità.

Design ed estetica

La BMW S 1000 XR cattura l’attenzione con un design che fonde l’anima sportiva con la funzionalità touring. Il suo look esclusivo ha un faro asimmetrico e linee aerodinamiche che sfociano in un parabrezza regolabile, ottimizzato per deviare il vento e proteggere il pilota. Inoltre, luci di svolta adattive del Headlight Pro, che migliorano la visibilità in curva.

La moto si presenta con un’estetica rinnovata che esalta la sua eleganza con colori vivaci e finiture che sottolineano la sua nuova personalità con il becco verniciato e i nuovi tape esclusivi. L’attenzione ai dettagli sta nel rivestimento laterale anteriore con le venature nere, e nel display TFT a colori pieni che dà un po’ di modernità.

Il sistema di assistenza alla partenza MSR e il Keyless Ride per una maggiore comodità e sicurezza nell’utilizzo quotidiano della moto. Disponibile in 3 colorazioni: Black Storm, Light White / M Motorsport, e Gravity Blu.

Coppia di BMW S 1000 XR: Light White / M Motorsport, e Gravity Blu.
Coppia di BMW S 1000 XR: Light White / M Motorsport, e Gravity Blu.

I cerchi in carbonio M, disponibili per la prima volta, riducono le masse non sospese per garantirne alta manovrabilità, mentre i componenti del pacchetto estetico M (leve freno, frizione pieghevoli e il poggiapiedi passeggero) rifiniscono il look con un marchio distintivo di prestigio.

La sella è ottimizzata per offrire il massimo comfort anche nei viaggi più lunghi, grazie alla sua geometria migliorata e all’aumento della lunghezza, dà molta libertà di movimento e un ottimo supporto. Questo, insieme a una posizione di guida ergonomica, rende la S 1000 XR una moto che invita a lunghe avventure senza sacrificare né stile, né comfort, coccolando nei lunghi tragitti senza il rischio di passare inosservati.

Concorrenti e prezzo

Ducati Multistrada V4 S Grand Tour
Ducati Multistrada V4 S Grand Tour

Concorrenti

  • Ducati Multistrada V4 S Grand Tour oppure Ducati Multistrada V4 Rally. Le rivali più diretta della S 1000 XR, con un motore V4 potente e versatile, un’eccellente ciclistica e un’ampia gamma di accessori. Prezzo da 27.490€.
  • Aprilia Tuareg 660. Enduro stradale di media cilindrata con un telaio leggero, un motore bicilindrico vivace e un’anima off-road più marcata. Prezzo da 11.999€.
  • Triumph Tiger 1200 GT Pro. Enduro sportiva versatile e raffinata, con un motore 3 cilindri ricco di coppia e un’ampia gamma di accessori. Prezzo da 22.395€.

Prezzo

La BMW S 1000 XR sta al vertice della categoria con dotazioni tecniche e finiture di alta gamma che giustificano un investimento per veri intenditori. Prezzo da 19.950€ (o 187,51€ al mese).

Per eventuali variazioni di prezzo e specifiche, vi consigliamo di controllare la pagina ufficiale dedicata e, eventualmente, il sito ufficiale.
Crediti foto: bmw-motorrad.it; ducati.com
Tutti i diritti riservati.

Cliccate qui per una panoramica sul modello del 2023.

Adriano Bocci
Adriano Bocci


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur