Come ottenere la patente A2: guida completa - TrueRiders

Come ottenere la patente A2: guida completa

Stefano Maria Meconi  | 02 Set 2023  | Tempo di lettura: 4 minuti

Compiuti 18 anni, gli aspiranti centauri possono finalmente sottoporsi all’inevitabile rito di iniziazione, certo poco epico e avventuroso, del conseguimento della patente A2. Con questa patente, infatti, è possibile guidare motocicli con una cilindrata massima di 35 kW (circa 47 CV), che sono comunque in grado di offrire un’esperienza di guida divertente e adrenalinica. Per ottenere la patente A2, è necessario superare un esame teorico e un esame pratico. L’esame teorico è composto da 40 domande a risposta multipla, di cui almeno 32 devono essere corrette per superare l’esame. L’esame pratico è composto da due prove: una prova di abilità in circuito chiuso e una prova di guida su strada. La patente A2 è un’ottima scelta per chi vuole iniziare a guidare una motocicletta. Con questa patente, è possibile acquisire le competenze e l’esperienza necessarie per guidare in sicurezza motocicli di cilindrata superiore.

Come prendere la patente A2

La patente A2 è la seconda patente di guida per motociclette, che consente di guidare motocicli con una cilindrata massima di 35 kW (circa 47 CV). Per ottenere la patente A2, è necessario superare un esame teorico e un esame pratico.

Esame teorico

L’esame teorico per la patente A2 è composto da 40 domande a risposta multipla, di cui almeno 32 devono essere corrette per superare l’esame. Le domande riguardano le norme del Codice della Strada, la sicurezza stradale e la manutenzione delle motociclette.

Esame pratico

L’esame pratico per la patente A2 è composto da due prove:

  • Una prova di abilità in circuito chiuso, che consiste in una serie di manovre da eseguire in un’area delimitata, come parcheggi, sterzate e frenate di emergenza.
  • Una prova di guida su strada, che consiste in un percorso di circa 20 minuti durante il quale il candidato deve dimostrare di essere in grado di guidare in sicurezza in condizioni reali.

Requisiti, rinnovi e visita medica per ottenere la patente A2

Per ottenere la patente A2, è necessario aver compiuto almeno 18 anni e aver sostenuto i corsi di teoria e pratica presso un’autoscuola. La patente A2 ha una validità di 10 anni. Per rinnovarla, è necessario presentare un certificato medico di idoneità alla guida di ciclomotori e motocicli.

Visita medica per prendere la A2

Come per qualunque altro tipo di patente, è richiesta una visita medica per ottenere la patente A2. La visita è volta ad accertare l’idoneità dell’esaminando da un punto di vista fisico e psicologico. Come già accennato, per ogni rinnovo della patente è necessario sottoporsi ad una visita di accertamento.

I parametri fisici e psicologici richiesti per il conseguimento della A2 sono i medesimi per il rilascio di tutte le altre patenti A e B. Per prima cosa non devono essere presenti menomazioni fisiche che comportino la necessità del ricorso a protesi o che rendano difficile la guida. La vista non può essere complessivamente inferiore a 10/10 e  l’occhio più debole deve raggiungere almeno i 2/10. È inoltre possibile sottoporsi all’esame della vista indossando gli occhiali, ma la correzione tra le due lenti deve presentare uno scarto che non superi le 3 diottrie. Per superare l’esame dell’udito è invece necessario riuscire ad ascoltare una conversazione a due metri di distanza, anche indossando protesi acustiche. 

Domande frequenti

Posso guidare una moto con cilindrata superiore a 35 kW con la patente A2?

No, non è possibile guidare una moto con cilindrata superiore a 35 kW con la patente A2. Per guidare una moto con una cilindrata superiore a 35 kW, è necessario ottenere la patente A3.

Posso guidare una moto con cilindrata superiore a 35 kW se ho già la patente A1?

Sì, se hai già la patente A1, puoi guidare una moto con cilindrata superiore a 35 kW, ma solo dopo aver sostenuto un corso di aggiornamento di 20 ore presso un’autoscuola.

Posso guidare una moto con cilindrata superiore a 35 kW se ho già la patente A3?

Sì, se hai già la patente A3, puoi guidare qualsiasi tipo di motocicletta.

Quanto costa prendere la patente A2?

Il costo per prendere questo tipo di patente varia a seconda dell’autoscuola scelta. In generale, il costo si aggira intorno ai 500 euro.

Consigli per chi vuole prendere la patente A2

  • Scegli un’autoscuola che abbia una buona reputazione e che offra corsi di qualità.
  • Pratica regolarmente la guida in circuito chiuso e su strada.
  • Indossa sempre un casco di sicurezza e abbigliamento protettivo adeguato.

Scopri anche

Stefano Maria Meconi
Stefano Maria Meconi

Responsabile editoriale di TrueRiders sin dal 2015



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur