Honda GL1800 Gold Wing: scheda tecnica - TrueRiders

Honda GL1800 Gold Wing: prezzo, velocità e scheda tecnica

Adriano Bocci  | 05 Feb 2024  | Tempo di lettura: 4 minuti

La Honda GL1800 Gold Wing si riconferma nel 2023 come il vertice incontrastato del turismo di lusso su due ruote, combinando in maniera impeccabile prestazioni elevate, tecnologia all’avanguardia e un comfort senza pari.

Questo gioiello dell’ingegneria motociclistica si presenta con nuove affascinanti colorazioni, aggiornamenti tecnologici mirati e specifiche tecniche che soddisfano anche i motociclisti più esigenti. Con un prezzo d’ingresso che riflette la sua esclusività, la Gold Wing è destinata a chi non si accontenta e cerca un’esperienza di guida superlativa, dove ogni dettaglio è curato alla perfezione.

Prestazioni e specifiche tecniche

La Honda GL1800 Gold Wing si eleva nel panorama motociclistico con specifiche tecniche che riflettono la sua indole da pioniera nel segmento delle tourer di lusso. Al cuore di questa meraviglia ingegneristica troviamo un motore boxer a sei cilindri da 1.833 cc, raffreddato a liquido, che assicura prestazioni di primo livello.

Grazie alla tecnologia Unicam e a un singolo corpo farfallato da 50 mm, eroga una potenza di 126 CV a 5.500 giri/min e una coppia di 170 Nm a 4.500 giri/min, garantendo così una risposta immediata e fluida in ogni situazione di guida. La struttura portante è un telaio a doppio trave in alluminio, che si abbina a una configurazione delle sospensioni di avanguardia.

All’avantreno, un avanzato sistema di sospensione con doppio braccio oscillante assicura precisione e comfort, mentre il posteriore si affida a un monobraccio Pro-Arm. Le versioni Tour godono di sospensioni elettroniche, con taratura dell’idraulica integrata ai vari Riding Mode, offrendo un’esperienza di guida personalizzabile e adattiva.

Per quanto riguarda la sicurezza e il controllo, la Gold Wing non lascia nulla al caso. L’acceleratore elettronico Throttle By Wire, insieme ai 4 Riding Mode, al controllo di trazione HSTC (disponibile nelle versioni Tour), all’Hill Start Assist per le partenze in salita, e al sistema ABS con frenata combinata, garantiscono una guida sicura in ogni condizione.

Il sistema TPMS di monitoraggio della pressione dei pneumatici rafforza ulteriormente la sicurezza, avvisando il pilota in caso di pressione non ottimale. Con un peso che varia dai 367 kg della versione base fino ai 390 kg della variante Tour DCT/Airbag, e un serbatoio da 21 litri, la GL1800 Gold Wing è progettata per offrire un equilibrio perfetto tra prestazioni, comfort e sicurezza, rendendola la compagna ideale per le avventure più ambiziose.

Design ed estetica

La Honda GL1800 Gold Wing si rinnova nel segno dell’eleganza e della modernità, presentando una palette di colorazioni raffinate per il 2023 che esaltano il suo status di icona del turismo di lusso su due ruote. La versione base Gold Wing DCT si distingue con il suo nuovo nero perlato, una tonalità profonda che aggiunge un tocco di mistero e raffinatezza, mantenendo al contempo il classico grigio, per coloro che prediligono una estetica più tradizionale e sobria.

Per gli amanti delle versioni Tour, la Gold Wing si veste di un elegante nero impreziosito da coperchi valvole in marrone, una combinazione cromatica che sottolinea il lusso e l’attenzione ai dettagli tipici del marchio. Le varianti Tour con cambio automatico e airbag offrono ancora più scelta, con un argento metallizzato che cattura la luce e riflette l’innovazione tecnologica della moto, accanto al sofisticato nero della versione manuale e a un bianco perlato, sinonimo di purezza e raffinatezza.

goldwing strada
goldwing strada

Queste nuove opzioni cromatiche non sono solo un aggiornamento estetico, ma rappresentano l’impegno di Honda nel combinare stile e sostanza, offrendo agli appassionati una moto che è tanto piacevole da guidare quanto da ammirare. La cura dei dettagli è evidente in ogni aspetto del design della Gold Wing, dal parabrezza elettrico regolabile, che garantisce una protezione ottimale dagli elementi, alle luci a LED, che offrono una visibilità eccezionale e aggiungono un tocco di modernità al profilo della moto.

L’interno non è da meno, con un cockpit dotato di uno schermo TFT da 7 pollici che supporta Apple CarPlay e Android Auto, permettendo ai motociclisti di rimanere connessi senza sacrificare la sicurezza o il comfort. La presenza della Smart Key e le due prese USB-C sottolineano ulteriormente il connubio tra lusso e tecnologia, rendendo ogni viaggio un’esperienza unica.

Prezzo e concorrenti

Prezzo

Il prezzo della Honda Gold Wing 2023 parte da €29.190 per il modello standard, con specifiche che includono un motore boxer a sei cilindri da 1.833 cm³, una sella alta 75 cm, e un peso di 367 Kg. Per la versione Tour del 2023, il prezzo aumenta, raggiungendo i €33.990, riflettendo l’aggiunta di caratteristiche e accessori pensati per migliorare ulteriormente il comfort e le prestazioni per viaggi di lunga distanza.

Concorrenti

  • BMW K1600 GTL Exclusive: moto da turismo con sei cilindri in linea da 1650 cc, 160 CV, dotata di funzionalità avanzate come Hill Start Control e Dynamic ESA. Prezzo circa 30.400 euro.
  • BMW K1600 GT: un’altra opzione da BMW con un motore sei cilindri che offre prestazioni elevate e comfort di guida, destinata ai viaggi di lungo raggio. Prezzo circa 28.200 euro.

Crediti delle immagini: honda.com. Tutti i diritti riservati

Adriano Bocci
Adriano Bocci


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur