Kawasaki Versys 650 (2023) - Scheda tecnica - TrueRiders

Kawasaki Versys 650 (2023): prezzo, velocità e scheda tecnica

Adriano Bocci  | 21 Mar 2024  | Tempo di lettura: 4 minuti
Kawasaki Versys 650 2023 Candy Lime Green

La Kawasaki Versys 650 del 2023 si è riconfermata come molto avanzata, ma comunque una riproposizione del modello del 2022 che ricevette un importante aggiornamento. La versione del 2022 difatti aveva grossi miglioramenti, fra cui l’aggiunta dell’illuminazione a LED per un update sulla sicurezza e un display TFT a colori per la gestione migliore degli strumenti, tenendo il design sempre bello affilato come sempre, più altri miglioramenti che la rendono più flessibile su terreni sterrati, seppur sia pensata a livello urbano. Per gli usi estremi, però, si consiglia di andare per una serie di opzioni invisibili.

Prestazioni e specifiche tecniche

Il motore della Versys 650 è un motore bicilindrico a 649 cc che eroga in modo bello vigoroso, col massimo di potenza di 67 CV a 8500 giri al minuto e una coppia massima di 61 Nm a 7000 rpm. Tale potenza viene domata da una trasmissione a 6 marce per avere una buona armonia con ogni tipo di strada, riconfermandone quanto anticipato: la versatilità, di serie e di nome.

Detto questo, passiamo ad altro: la Versys 650 ha un sistema di alimentazione avanzato con l’iniezione elettronica Keihin da 38 mm, ottimizzata per l’efficienza nei consumi e nelle emissioni di CO2, ferme a 107 g/km.

Kawasaki Versys 650 2023 Candy Lime Green
Kawasaki Versys 650 Candy Lime Green

Verde di livrea, verde di emissioni, insomma; la tecnologia comunque non si dà pace e non è da meno della parte di trasmissione dove il rapporto di riduzione primario e i rapporti di trasmissione delle marce risultano in una accelerazione immediata semplicemente fenomenale.

Continuiamo: la frizione è a multidisco in bagno d’olio per una guida senza grandi scossoni. È presente il kit di depotenziamento a 35 kW anche per i freschi di zona, che non si sa mai. Ad ogni modo, la Versys ha un peso di 219 kg, si alza da terra con una altezza della sella di 845 mm e un serbatoio da 21 litri, per una autonomia di tutto rispetto. Con la lunghezza di 2.165 mm, larghezza di 840 mm e altezza che varia fra i 1.400 e i 1.420 mm a seconda della posizione del parabrezza, è tagliente.

Design ed estetica

La Versys 650 del 2023, così come quella del 2024, è amore a prima vista. Il carattere della Versys si esprime con linee taglienti e aggressive, tipiche Kawasaki, senza perdersi in ninnoli poco necessari. Passiamo alla ciccia: il serbatoio del carburante è rialzato che migliora l’ergonomia del pilota e la rende questa gazzella ancora più imponente.

La Versys 650 del 2023, rispetto a quella del 2024, è disponibile in due colorazioni: Candy Lime Green e Metallic Flat Spark Black o Metallic Spark Black, oppure nell’altra combinazione di Metallic Smoke Gold e Metallic Flat Spark Black. L’impegno della comunque Kawasaki si vede anche in materiali e finiture, proprio del Versys Family Styling, creando un legame visivo coi modelli più grandi come la Versys 1000 per quella sensazione di coerenza estetica di tutta la gamma.


Kawasaki Versys 650 2023 Metallic Smoke Gold

La parte anteriore ha doppi fari a LED per il look moderno e per l’illuminazione che ormai sta diventando la norma, spezzando la notte in due. Detto questo, e come già anticipato con le misure, il parabrezza è regolabile e offre una protezione più che sufficiente alle varie intemperie.

Parte delle novità è la strumentazione TFT a colori molto intuitiva che dà una lettura delle informazioni facile facile, oltre alla connessione senza molti problemi. Per rimanere connessi, comunque, c’è una presa USB. Per i dettagli ci sono anche i paramani che irrigidiscono l’estetica e le borse laterali a sgancio rapido, sorprendentemente davvero eleganti.

A tal proposito, è disponibile in 4 versioni: Urban, Tourer, Tourer Plus e Grand Tourer.

Concorrenti e prezzo

Honda NC 750 X
Honda NC 750 X

Concorrenti

  • Honda NC 750 X. Eccelle per efficienza nei consumi e capacità di carico, posizionandosi come una scelta razionale per chi vuole spazio e funzionalità. Prezzo di 8.890€.
  • Suzuki V-Strom 650 Explorer. Bilancia prestazioni e comfort per quei TrueRiders che vogliono una moto affidabile e versatile su lunghe distanze. Prezzo di 9.140€.
  • Yamaha Tracer 700. Agilità e sportività vanno a braccetto per chi vuole dare nell’occhio ed emozionarsi anche su strada. Prezzo di 9.199€.

Prezzo

La Kawasaki Versys 650 del 2023, seppur non è il modello più attuale, è più che performante. Prezzo da 8.690€.

Per eventuali variazioni di prezzo e specifiche, vi consigliamo di controllare la pagina ufficiale dedicata e, eventualmente, il sito ufficiale.
Ad ogni modo, l’edizione del 2024 è proprio qui.
Crediti foto: kawasaki.it; honda.it.
Tutti i diritti riservati.

Adriano Bocci
Adriano Bocci


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur