Royal Enfield Himalayan 410 (2021) - Scheda tecnica - TrueRiders

Royal Enfield Himalayan 410 (2021): prezzo, velocità e scheda tecnica

Adriano Bocci  | 30 Mar 2024  | Tempo di lettura: 4 minuti
Motocicletta Royal Enfield Himalayan 410 pilotata in off-road

Una naked in produzione dal 2016 che si è aggiornata più volte, la Royal Enfield Himalayan 410 è una naked molto ben bilanciata che offre prestazioni più che sufficienti per il suo prezzo. Difatti ha un motore da 411 cc a 24.3 CV che, come noterete, è molto efficiente. L’unica vera pecca, comunque, è che è antica, o meglio si fa per dire: giusto esteticamente è rimasta uguale, ma all’interno ci sono stati cambiamenti che l’hanno portata da Euro 4 (2016 a 2020) a Euro 5 (prodotta dal 2021).
Questo al modico prezzo della perdita di 0,2 CV. Fra una versione e l’altra più che altro è aumentato leggermente il peso (194 a 199 kg), in marcia col pieno. Detto questo, il modello più recente che analizziamo è Euro 5, molto efficiente anche a livello ambientale. A chi va un po’ di efficienza? Gli inglesi direbbero it’s a bang for the buck.

Prestazioni e specifiche tecniche

Motocicletta Royal Enfield Himalayan 410 pilotata in off-road
Himalayan 410 Dune Brown

La Himalayan 410 nasce per l’avventura ma, come avrete potuto già notare dall’esterno, è senza fronzoli innecessari (seppur robusta). Il motore è monocilindrico da 411 cc, l’alesaggio e corsa di 78 x 86 mm ed ha una potenza massima di 24.3 CV a 6500 giri/min. Riguardo la coppia massima, però, siamo a 32 Nm a 4250 giri/min, rimanendo comunque sulla prontezza, contando tutto.

L’Himalayan 410 comunque è sigillata come Euro 5 ed ha una velocità massima dichiarata di 127 km/h, più che sufficiente per andare dove vi porta il serbatoio e per le curve complesse. Ricordando però che è una naked, e che la coppia massima la si ha a 4250 giri, il consumo di carburante è veramente basso con 3.18 l/100km, rendendola un amore per chi su una naked deve viaggiarci tanto.

Motocicletta Himalayan 410 Glacier Blue
Himalayan 410 Glacier Blue

Come moto è ben composta anche a livello di emissioni perché ha un rilascio di CO2 di 76,5 g/km e una rumorosità di 88 dB, essendo comunque Euro 5. Una naked molto chill, insomma.

Passando ad altro, frizione: abbiamo la frizione a multidisco in bagno d’olio per cambi abbastanza lisci e, come avrete notato, una trasmissione molto efficiente. La trasmissione è a 5 marce, comoda sia in città che in off-road, rendendola molto versatile e bilanciata come naked di un TrueRider. Ah, è dotata di ABS.

Design ed estetica

A livello di design la Himalayan 410 è un omaggio alla versatilità di questo modello (comunque storico) per tutti i gusti ed i tracciati. Prima di tutto, colori: ce ne sono 6. Sono Gravel Grey, Pine Green, Granite Black, Sleet Black, Dune Brown (in copertina) e Glacier Blue. NDR: il prezzo cambia di 100€, in meno, solo per la Gravel Grey. Onesto. L’altezza del sellino è di 800 mm, pedaliere e manubri sono ben posizionati per non risultare problematici a lungo termine e danno una posizione eretta (di guida) sia da seduti che in piedi.

Motocicletta Himalayan 410 Granite Black
Himalayan 410 Granite Black

Il telaio a doppia culla è smontabile e le sospensioni a lunga corsa stanno assieme per rimanere comunque armoniose, sempre contando il lungo periodo. Infatti comunque il cupolino è stato rifatto per incanalare meglio il vento, mentre il portapacchi posteriore ha una nuova piastra per fissare meglio i bagagli. È stato pure abbassato per facilitare la salita in sella.

A livello di strumenti, c’è un display LCD che tiene sia chilometraggio che manutenzione. Passando ad altro, invece, la luce a terra è di 220 mm, più che generosa. Comunque, integrato nel design, c’è una porta USB che fa sempre comodo. Per l’off-road, comunque, l’ABS è disinnescabile nella ruota posteriore,

Concorrenti e prezzo

Motocicletta Yamaha Tracer 7 guidata in montagna
Yamaha Tracer 7 Midnight Black

Concorrenti

  • Yamaha Tracer 7. Alternativa versatile alla Himalayan 410. Motore più potente, telaio leggero, adatta al turismo e all’uso quotidiano. Prezzo da 9.199€.
  • Kawasaki Versys 650. Sempre fra comfort e versatilità col bicilindrico parallelo da 649 cc. Prezzo di € 8.540.

Prezzo

La Royal Enfield Himalayan 410 è molto competitiva, a soli 5400€, un’offerta molto valida per tutte le livree, eccezion fatta per la Gravel Grey che costa 5300€.

Per eventuali variazioni di prezzo e specifiche, vi consigliamo di controllare la pagina ufficiale dedicata e, eventualmente, il sito ufficiale. Crediti foto: royalenfield.com; yamaha-motor.eu. Tutti i diritti riservati.

Adriano Bocci
Adriano Bocci


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur