Trinity Panthera: scheda tecnica | TrueRiders

Trinity Panthera: prezzo, velocità e scheda tecnica

Adriano Bocci  | 10 Feb 2024  | Tempo di lettura: 4 minuti

Si guida come una moto “normale” ma è elettrica: l’innovazione trova la sua massima espressione nella Trinity Panthera, una enduro che ridefinisce i canoni della guida fuoristrada. Equipaggiata con un cambio a quattro marce e di una frizione, come le endotermiche, questa moto unisce l’adrenalina tipica dell’enduro a una sostenibilità senza precedenti. Con prestazioni paragonabili a quelle di una 250cc termica, ma con la coppia e la reattività che solo un motore elettrico può offrire, la Panthera promette un’esperienza di guida intensa e rispettosa dell’ambiente.

Prestazioni e specifiche tecniche

La Trinity Panthera si posiziona all’avanguardia nel segmento delle moto elettriche enduro, stabilendo nuovi standard di prestazioni e specifiche tecniche. Questo modello si distingue per il suo motore elettrico sincrono raffreddato ad aria, capace di erogare una coppia massima di 784 Nm, offrendo un’accelerazione fulminea e una risposta immediata del motore. La Panthera offre due configurazioni di potenza: una versione standard con 18 kW (24,5 CV) e una variante ad alte prestazioni da 22 kW (30 CV), che permette di raggiungere una velocità massima di 125 km/h.

Un aspetto rivoluzionario della Panthera è il suo cambio a quattro marce, una rarità nel mondo delle moto elettriche, che consente di ottimizzare l’erogazione della potenza in vari scenari di guida, dallo sterrato ai percorsi più tecnici, adattandola all’off-road.

La moto è alimentata da una batteria agli ioni di litio, disponibile in tre capacità: 72V/40Ah, 50Ah e 60Ah, che garantisce un’autonomia variabile a seconda dell’utilizzo e delle condizioni di guida. La versione con la batteria da 60Ah offre fino a 2,5-3 ore di autonomia in condizioni off-road, con un tempo di ricarica che varia da 1,5 a 3 ore a seconda del livello di carica iniziale.

Design ed estetica

La Panthera vanta un telaio ibrido in alluminio e acciaio, scelta che ottimizza il rapporto peso-resistenza e conferisce un aspetto aggressivo. Il design è arricchito da un forcellone in alluminio, che contribuisce alla leggerezza complessiva senza sacrificare la robustezza necessaria per l’uso fuoristrada.

L’ergonomia è curata per garantire una posizione di guida ottimale, con una sella alta 90 cm dal suolo, che offre al pilota una visibilità eccellente e un controllo superiore su terreni accidentati. Le ruote a raggi, con dimensioni di 21 pollici all’anteriore e 18 pollici al posteriore, accentuano l’estetica da enduro e migliorano trazione e gestione degli impatti.


La nuova Trinity Panthera elettrica in versione nero/blu

Inoltre, cosa decisamente non scontata, attraversa l’acqua senza problemi. Questo solo grazie ad un sistema di trasmissione e batteria progettati per condizioni estreme, evidenziando così l’attenzione di Trinity alla durata delle proprie moto. Insomma: efficiente, potente e fatta per durare.

La Panthera, ricordiamo, non richiede quasi manutenzione, un vantaggio semplicemente notevole che deriva dalla sua natura elettrica. Anche solo questo vantaggio può essere motivo per comprarla.

Concorrenti e prezzo


Zero – FX. Credit foto: gatsby.zeromotorcycles.com

Concorrenti

  • Zero FX: Un modello che eccelle per leggerezza e maneggevolezza, la Zero FX offre una guida entusiasmante con un’autonomia solida per l’uso quotidiano. Tuttavia, la Panthera si distingue per il suo cambio a quattro marce, che offre un controllo del motore più tradizionale e potenzialmente più gratificante in fuoristrada. Prezzo da 14.125.
  • Energica Ego: Benché l’Energica Ego si posizioni come una superbike elettrica, la sua menzione come concorrente sottolinea l’ampio range di prestazioni della Panthera. Mentre l’Ego punta su velocità e accelerazione su strada, la Panthera mira a un equilibrio tra prestazioni elevate e capacità off-road. Prezzo da 29.790€.

Prezzo

Il prezzo di partenza della Trinity Panthera è fissato a 6.849 euro, posizionandola come una scelta di valore nel suo segmento​​​​. Questo prezzo la rende accessibile a un pubblico ampio, che va dagli appassionati di moto elettriche a chi cerca il suo primo ingresso nel mondo dell’enduro elettrico, offrendo tecnologia avanzata e prestazioni solide a un costo competitivo.

Per eventuali variazioni di prezzo e specifiche, vi consigliamo di controllare il sito ufficiale.

Adriano Bocci
Adriano Bocci


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur