Ducati Panigale V4 2020: la superbike si mette le ali

Ducati Panigale V4
Ducati Panigale V4, le novità per l'edizione 2020

La Ducati Panigale V4 è pronta a un restyling in vista del nuovo anno. La versione 2020 è stata infatti oggetto di tutta una serie di modifiche da parte della casa costruttrice di Borgo Panigale, impegnata nel settore corse sia in MotoGP che in Superbike.

La supersportiva Panigale V4 si è rinnovata soprattutto per aumentarne ancora le già ottime prestazioni del modello attuale. Di seguito tutte le novità della nuova Ducati Panigale V4 2020.

Nuova mappatura del motore per la Ducati Panigale V4 2020

Il motore rimane invariato, a cambiare è invece la mappatura del sistema Ride by Wire. La variazione consente alla moto di Borgo Panigale di avere un’erogazione della potenza più lineare, offrendo dunque una migliore risposta alle richieste del pilota.

La nuova mappatura del motore ha inoltre introdotto nella versione 2020 della Panigale V4 la linearizzazione delle curva di coppia a partire dalla prima fino alla terza marcia. Invariate le prestazioni motoristiche offerte dal V4 di 1.103 di cilindrata con una potenza massima classificata in 214 cavalli.

Un pacchetto aerodinamico (quasi) nuovo

Un’ulteriore modifica finalizzata al miglioramento delle prestazioni è rappresentata dall’introduzione di un (quasi) nuovo pacchetto aerodinamico. Quasi tra parentesi perché in realtà si tratta dello stesso già adottato dalla più performante V4 R.

A realizzarlo è stato il team di esperti di Ducati Corse, insieme al Centro Stile. In concreto, il nuovo pacchetto aerodinamico della supersportiva V4 di Borgo Panigale include appendici aerodinamiche, carenature laterali e cupolino di dimensioni più grandi e una migliore efficienza degli estrattori laterali.

Nuovo aggiornamento per la ciclistica

Oltre al nuovo pacchetto aerodinamico, la Ducati Panigale V4 2020 ha ottenuto anche un aggiornamento importante per ciclistica. Il nuovo modello avrà infatti il telaio Front Frame, che i ducatisti hanno imparato ad apprezzare già nel modello V4 R.

Il prossimo anno, dunque, le V4 potranno contare su forcelle con molle più morbide e precaricate. Da sottolineare anche la soluzione adottata per i cerchi, a 5 razze e con cerchi fusi realizzati in alluminio.

Passi in avanti anche sul fronte dell’elettronica e prezzi

Il nuovo modello della supersportiva realizzata dalla casa di Borgo Panigale disporrà inoltre di una nuova elettronica, in grado di esaltare ancora di più lo spirito da corsa Ducati. Per quanto riguarda, infine, i prezzi, il modello Ducati Panigale V4 2020 può essere acquistato al prezzo di 23.840 euro chiavi in mano.

Esiste anche una seconda versione caratterizzata da performance ed equipaggiamenti migliori, per la quale è necessario sborsare una cifra di 29.040 euro (anche in questo caso il prezzo è da intendersi chiavi in mano).

TrueRiders