L’autunno dei motociclisti è (anche) in famiglia

lavoretti con i bambini

Lavoretti nella stagione autunnale in compagnia dei bambini

L’arrivo dell’estate sembrava poter rappresentare un momento di rinascita, dopo mesi trascorsi con l’incubo Coronavirus. Purtroppo, concluse le vacanze, e giunti al termine della stagione, la situazione è nuovamente peggiorata, tanto che un nuovo DPCM, atteso per i prossimi giorni, dovrebbe stabilire misure più stringenti. Questo significherà limitare ancora una volta gli spostamenti, rimanendo più tempo possibile in casa. Per questo motivo è importante imparare a godere di quanto presente tra le quattro mura, e sfruttare le ore a disposizione per dedicarsi a riparazioni a lungo rimandate. Chi ha dei bambini potrebbe però optare per qualcosa di più divertente, coinvolgendoli in piccoli lavoretti creativi.

I colori sorprendenti delle foglie secche: come approfittarne?

parco nazionale del gargano
Le spiagge e gli scogli del Parco nazionale del Gargano

In autunno i parchi sono in grado di regalare colori mozzafiato. Chi non ha la fortuna di vivere in prossimità di luoghi meravigliosi come il Parco del Gargano in Puglia, potrà comunque scegliere una delle zone verdi della propria città per dedicarsi a una passeggiata, ammirare gli alberi, le cui foglie secche tendono ad assumere tonalità meravigliose.

Quale migliore occasione per raccogliere quelle cadute a terra e utilizzarle per delle creazioni fai-da-te. Per mettersi all’opera è sufficiente munirsi di alcuni pennarelli e della colla giusta. Con i primi si potranno disegnare sulle foglie occhi, denti e altri dettagli del viso. La colla, invece, permetterà di recuperare rametti e bastoncini di legno.

Un’idea? Incollarli su dei cartoncini per ricreare i profili di mamma, papà, sorelle e fratelli; una rivisitazione in chiave autunnale delle celebri opere di Giuseppe Arcimboldo.

Barattoli di vetro decorati

Se i bambini sono più grandicelli perché non coinvolgerli in lavoretti leggermente più laboriosi ma altrettanto divertenti? In vista del Natale, ad esempio, sarà piacevole regalare barattoli di vetro decorati sempre avvalendosi delle foglie raccolte.

Occorrerá innanzitutto versare in una piccola ciotola della colla vinilica, aggiungendo acqua e mescolando. Spalmata tale soluzione sulla superficie dei barattoli con un pennello, selezionare le foglie secche più adatte e attaccarle. Una seconda spennellata impedirà alle stesse foglie di staccarsi e, al contempo, donerà al barattolo uno splendido effetto lucido. Attendere che la colla si solidifichi prima di spostare.

Se si desidera trasformare il barattolo in un portacandele sarà sufficiente annodare un’asola (creata con del semplice spago) alla parte alta del barattolo. Con un po’ di creativitá e strumenti adatti é facile creare qualcosa di nuovo.

Decorazioni natalizie

Sempre parlando di lavoretti a tema natalizio, in pochi minuti si otterranno delle splendide decorazioni. In questo caso si consiglia di predisporre sul piano di lavoro:

  • colla a caldo
  • carta da forno
  • brillantini (glitter)
  • gancetto per appendere

Stendere un foglio di carta da forno su una superficie piana, disegnando la sagoma della decorazione con la colla a caldo. Si potrà farlo a mano libera o, scegliere un disegno non troppo complicato e usare una matita (così sarà possibile modificarlo in corso d’opera) per tracciarlo sulla carta forno; solo successivamente ripassarlo con la colla. Ricoperta la superficie con i brillantini, e trascorso il tempo necessario per l’asciugatura (circa 4/5 minuti) la decorazione potrà essere rimossa dalla carta da forno. Eliminare i brillantini in eccedenza e incollare sul retro della decorazione un gancetto.

Memori di quanto già avvenuto la scorsa primavera, la possibile nuova stretta alle attività e agli spostamenti è vista con timore. È necessario non lasciarsi travolgere dal pessimismo, cercando degli aspetti positivi. Qualche mese di pazienza e si tornerà a godere di una penisola meravigliosa come quella italiana, pronti a organizzare viaggi da Nord a Sud, magari a bordo di una moto. Nel frattempo, la nostra casa si trasformerà in un un piccolo “laboratorio”. Un luogo in cui dare voce alla creatività con lavori di decorazione economici, perfetti per distrarre dalle preoccupazioni e in grado di donare un sorriso anche ai più piccoli.

TrueRiders

NEWS