TrueRiders

Manuale del Motoviaggiatore, il giro del mondo di un motociclista avventuroso


Viaggiare per i motociclisti è una passione, ma può diventare un modo per… cambiare vita? L’esperienza di Gionata Nencini, che vi raccontiamo in una serie di articoli, è stata proprio volta a questa voglia di cambiamento.

 

Nel 2005, Gionata aveva appena 21 anni, e decise che era ora di partire per un viaggio davvero straordinario, non una vacanza di una settimana o un weekend fuori porta, ma un’esperienza che gli avrebbe cambiato la vita per sempre.

Prese i suoi risparmi, 2.200 euro in tutto, e a bordo di una Honda Transalp 600 “acquistata di terza mano”, come ci tiene a sottolineare, partì alla volta del mondo. Un po’ Robinson Crusoe, un po’ Lawrence d’Arabia, Gionata ha intrapreso un giro intorno al mondo che è durato ben otto anni, durante i quali, con la fida Honda Transalp all’inizio, e via via con mezzi sempre diversi, ha percorso l’incredibile distanza di 270.000 chilometri, quasi quanto la distanza tra la Terra e la Luna.

In questi lunghissimi, ma appassionanti anni, il nostro amico – che ha voluto condividere con TrueRiders la sua esperienza di viaggio di vita – ha toccato tutti e cinque i continenti, visitando ben cinquanta paesi differenti, lavorando in sei di questi e riuscendo ad apprendere due lingue straniere, un bagaglio di esperienza e di emozioni dal quale sicuramente non si separerà mai.

Gionata Nencini

Tornato nel 2013 in Italia, però, Gionata non ha messo un punto a questa fase della sua vita, ma potremmo dire che ha scritto un punto e virgola. Finito un capitolo, ne iniziava un altro, quello cioè di diffondere al vasto pubblico la storia del suo viaggio

I social network nel 2005 esistevano solo in parte: c’era ancora MySpace, Facebook era ai suoi alberi e il primo tweet sarebbe stato lanciato oltre un anno dopo. Nel 2013, però, i tempi erano maturi per coinvolgere la vasta community online; è nato così PARTIREper.it, un sito che in circa 3 anni ha raccolto oltre 4 milioni di visualizzazioni, con 2.000 post, 1.570 video pubblicati e una newsletter, alla quale sono oggi registrati ben sedicimila motociclisti, provenienti un po’ da tutto il mondo.

Desideravo fare la differenza nella mia vita, cercare un’avventura con la “A” maiuscola e viaggiare nel mondo in sella alla mia moto (Gionata Nencini)

Quest’anno, poi, il racconto di Gionata ha seguito il mezzo che forse è più familiare nella storia degli esploratori: il libro. Uno sforzo imponente, che ha preso il nome di Manuale del Motoviaggiatore, un libro pubblicato senza l’ausilio di una casa editrice, ma da solo, come ha trascorso parte di questo lunghissimo viaggio, nonostante gli incontri con i vari ambienti e le popolazioni siano stati meravigliosamente numerosi.

Non solo un diario di viaggio, ma un’esperienza a tutto tondo, dalla quale Gionata ci offre spunti, soluzioni e suggerimenti arricchiti da una serie di aneddoti che ha vvisuto in prima persona, che permettono a tutti i viaggiatori, esperti o amatoriali, di semplificare la preparazione del viaggio, gestire le prime necessità, ottimizzare i costi e, se necessario, estendere all’infinito la tua avventura.

A noi di TrueRiders è immediatamente piaciuto il messaggio di Gionata, che definiremmo con simpatia un inguaribile ottimista, ma che in realtà ha saputo realizzare un progetto di vita straordinario, trasformandolo poi, alla sua naturale conclusione, in un mezzo di divulgazione rivolto a tutti i rider come te, che vogliono viaggiare, che amano viaggiare e che cercano, giorno dopo giorno, idee e suggerimenti su come viaggiare al meglio, come spesso ti proponiamo nei nostri itinerari.

Se sogni di compiere un viaggio-avventura ma pensi di non avere tempo a sufficienza, abbastanza soldi e competenze meccaniche adeguate, questo libro ti offre le soluzioni.

Se pensi che viaggiare in moto sia troppo costoso, che dormire in tenda non sia sicuro e che il mondo là fuori sia pieno di rischi, questo libro ti farà cambiare idea.

Se desideri scoprire il mondo in moto ma avverti un freno interiore che ti impedisce di farlo, questo libro ti offre l’ispirazione e la motivazione che cerchi.

Manuale del Motoviaggiatore è un libro completo, che risponde a un pubblico vastissimo, e che noi di TrueRiders ti consigliamo di leggere, per scoprire meglio la storia di Gionata Nencini, che noi racconteremo nei prossimi articoli, con un approfondimento sul mondo delle moto (nel senso più completo e tecnico della terminologia) e con una serie di domande, alla quale anche voi potrete partecipare, commentando l’articolo o inviando un messaggio sulla nostra pagina Facebook.

Gionata Nencini ha offerto infine, a tutti i lettori di TrueRiders, uno sconto esclusivo per l’acquisto del suo libro, Manuale del Motoviaggiatore, un progetto editoriale realizzato in proprio, senza l’ausilio di case editrici, e per questo ancor più meritevole di attenzione.

Per usufruire dello sconto, vi basterà, all’atto dell’ordine del libro (disponibile a questo indirizzo) inserire il codice sconto trueriders.it, e avrete uno sconto sul prezzo finale d’acquisto. Visto che si avvicinano le festività, pensate a questo libro come ad un regalo per i vostri amici centauri più appassionati, sicuramente gli piacerà!