TrueRiders

MotoGP 2015, a Indianapolis la vittoria di Marc Marquez

marquez-indianapolis

Sul circuito di Indianapolis, si conferma il buon momento di Marc Marquez, che scrive il suo nome sull’Albo d’Oro della MotoGP 2015, in un Motomondiale ancora segnato dalla leadership di Valentino Rossi.

 

Il Dottore, con un ottimo terzo posto (dopo che era partito dall’ottava posizione) che conferma l’ottimo stato di forma – a discapito delle sue 36 primavere – continua a dominare la classifica del Motomondiale, con 195 punti, staccato ad appena nove lunghezze da Jorge Lorenzo, che ieri si è dovuto “accontentare” della seconda posizione.

Marc Marquez, vincitore della prova di Indianapolis, segnata da un tempo incerto che in un certo senso ha favorito gli “smottamenti” rispetto alla partenza, rosicchia qualche punto a Valentino Rossi ma rimane sempre terzo nella classifica generale, con 139 punti, 56 in meno del pilota italiano.

La gara, oltre che dallo straordinario recupero di Valentino Rossi, è stata segnata in larga parte dalla sfida tra Marc Marquez e Lorenzo, con i due spagnoli che si sono contesi il gradino più alto del podio, ma che alla fine, grazie alle migliori risposte tecniche della sua Honda, ha capitalizzato il vantaggio tecnico chiudendo in prima posizione.

Per quanto riguarda il fronte Italia, si registra il buon quinto posto di Andrea Iannone, che conferma il suo quarto posto in classifica generale, separato di soli dieci punti dallo spagnolo Marc Marquez, che con la vittoria di ieri raggiunge quota due vittorie consecutive in questo motomondiale, e tre in totale dall’inizio della MotoGP 2015.

Per Valentino Rossi, anch’esso a tre vittorie in stagione, si tratta invece della seconda volta consecutiva sul gradino più basso del podio, dopo la Germania. Il prossimo appuntamento è previsto per domenica 16 agosto, quando la MotoGP si sposterà a Brno, in Repubblica Ceca, per il Grand Prix della Repubblica Ceca.

Continua a rimanere sintonizzato su TrueRiders, per scoprire tutte le tappe di questo appassionante Motomondiale 2015!